Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: chiudere il separatore del bibo % di successo

chiudere il separatore del bibo % di successo 09/03/2009 21:18 #13

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 243
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
C'era gií  una bella discussione di "Buddy Teck" del 17 dicembre 2008 riguardo l'uso o no del bibo separato. Non sono capace di darvi il link.

Per me, uno dei FONDAMENTI della subacquea, è l'uso del bibo separato, in OGNI immersione.
Fosse per me, farei scendere gli open con un 7+7 piuttosto che un mono da 15.

L'UNICA utilití  del manifold, è la comodití  di spostare il bibo!!!!

A sentirvi parlare di percentuali, mi sono venuti i brividi: io se non sono sicuro al 100% non scendo.

Quindi, sentir parlare di sicurezza al 70%, all'80% e al 99%, soprattutto da istruttori, mi lascia molto perplesso.

Affidare poi la propria vita, alla tempestivití  e alla capacití  del compagno mi sembra altrettanto sciocco.
Nelle immersioni tecniche si E' SOLI e quindi è meglio scegliere la configurazione che ti da la maggior sicurezza possibile in AUTONOMIA.

A riguardo della "prolunga" del separatore mi viene da dire: il manifold è una ca@@ata, la sua prolunga è una ca@ata pazzesca!

Cerco di riassumere i vantaggi di questa configurazione:
1) ridondanza perfetta
2) la respirazione alternata tiene concentrati
3) continua verifica delle pressioni delle bombole
4) continuo allenamento nel cambio erogatore
5) in acque fredde si evita l'autoerogazione dovuta al freddo
6) tranquillití  psicologica dell'immersione
7) non dipendenza dal compagno
8) continuo controllo dello stato degli erogatori (conosco gente che non ha mai usato l'erogatore d'emergenza.....e se hai un'emergenza e non va?)
9) possibilití  di assemblare il bibo sul punto d'immersione, portando le 2 bombole separatamente ed evitando inutili sfaticate

Poi, ogni persona è libera di andare in acqua come vuole, ma con cognizione di causa.

Buona serata

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

chiudere il separatore del bibo % di successo 09/03/2009 21:53 #14

  • Marcolman
  • Avatar di Marcolman
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 206
  • Karma: 0
Ciao e buona serata,
una domanda usando bombole separate con quanti erogatori scendete?

Grazie

State sereni

Marco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

chiudere il separatore del bibo % di successo 09/03/2009 22:30 #15

  • Baron Gautsch
  • Avatar di Baron Gautsch
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 560
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -1
ciao a tutti[:)]

Interventi molto interessanti.[}:)]

Mi attira l'idea dell'immersione con separatore chiuso. L'ho fatta alcune volte e mi sono trovato molto bene. Un mio amico medico e sub esprimeva dubbi sul problema dell'ingestione di piccole quantití  di acqua salata (ovvio in mare) durante ogni cambio che alla lunga potrebbe, in casi estremi, provocare forte tosse o vomito. [xx(]

Non vedo la necessití  di due secondi stadi a bombola, a meno di non voler pensare di dover dare gas al compagno in una situazione gií  di emergenza per noi stessi, cioè con una sola bombola disponibile del bibo.

L'ausilio del compagno è una cosa in cui credo fermamente e che insegno con convinzione. anzi mi inc..zz se vedo i mie ragazzi che non guardano il compagno e non comunicano spesso con lui: andiamo in acqua per divertimento e non per gareggiare tra noi. [:(!][:(!]

Se dovessi immergermi pensando di essere "solo" (da solo veramente lo scoraggio fermamente:un'inezia e sei al cimitero[xx(], vero l'ho fatto anch'io ma ora non più!) non soltanto chiuderei il separatore (o non lo monterei affatto) ma aggiungerei una stage di gas di fondo (o gas quasi equivalente a quello di fondo) da respirare indipendentemente dal bibo emolto molto a portata di mano [;)][;)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

chiudere il separatore del bibo % di successo 10/03/2009 08:55 #16

  • ling
  • Avatar di ling
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 372
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
Solo una piccola precisazione:
1) il bibo non ví  mai trasportato dal manifold, soprattutto se ha il separatore con oring a battuta;
2) le pochissime volte in cui mi si è verificata una limitatissima erogazione continua del secondo stadio è accaduto sempre quando alternavo gli stessi;
3) l'importanza del manifold per il recupero del gas è acclarata, la discussione dovrebbe essere solo sul tenere chiuso il separatore o diversamento aperto.
Come dice quancuno di voi, state sereni.
Saluti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

chiudere il separatore del bibo % di successo 10/03/2009 09:06 #17

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1541
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Dico la mia in merito ad alcuni quesiti:
Con le bombole separate, (la mia di DX ha doppio rubinetto) uso 3 erogatori, di cui uno (a dx) ha solo la frusta lunga e la frusta del jacket. sugli altri due, erogatore manometro e a sin una frusta di scorta (jacket/stagna), posizionata sotto lo spallaccio in prossimití  della valvola di carico della muta, insieme alla frusta che arriva dal bombolino.

Relativamente al manifold: a me piace molto averlo, fare la respirazione alternata non è uno stress, (nelle "fonde" uso bibo separato), però non farla è certamente più comodo.

Per la chiusura dei rubinetti: Di tanto in tanto faccio delle prove di "avvicinamento" ai rubinetti; durante le ultime tappe deco, provando ad arrivare alle manopole e chiuiderle (una alla volta) di almeno un giro, in profondití  senza chiudere. Sia con il 10 che con il 12, con un minimo di sforzo, arrivo ai rubinetti leterali con entrambe le braccia contemporaneamente; l'importante è che nella manovra, il gomito passi vicino alla testa e non largo oltre la spalla. Per la posizione, me ne frego: se devo chiudere un rubinetto, non mi interessa se sono orizzontale, verticale o diagonale, l'importante è farlo giusto (non sbagliare rubinetto) e in fretta.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

chiudere il separatore del bibo % di successo 10/03/2009 09:50 #18

  • Wobegong
  • Avatar di Wobegong
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 145
  • Karma: 0
Ciao a tutti!
Poseidon, stai tarnquillo, nessuno di noi si sogna di scendere con percentuali di sicurezza inferiori al 100%...era solo un simpatico siparietto per sdrammatizzare un po'!!![:D][:D][:p]

Ciò detto, mi rivolgo in particolare a Marco, la mia configurazione con bibo separato (peraltro piuttosto simile a quella del buon Lorenzo), è la seguente:
- Bombola sx, un solo primo stadio con attaccati manometro, frusta del jacket e secondo stadio.
- Bombola dx, doppio rubinetto di cui, a quello centrale attacco un primos tadio con attaccato un solos econdo stadio, mentre, a quello esterno, attacco un primo stadio con manometro e secondo stadio con frusta da due metri (che funge da erogatore d'emergenza per il compagno e che, durante l'immersione, se ne sta quatto quatto infilato in due elastici attacato al corpo della bombola).
Per quanto riguarda la stagna ho la frusta indipendente, attaccata, tramite un ridutore di pressione, sulla bombola argon dedicata.
A titolo informativo, ho attaccato al primo stadio della bombola di Nitrox una frusta di backup per stagna e\o jacket.

Spero di essere riuscito a rendere bene l'idea
Buone bolle
Alessandro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.070 secondi

Traduttore