Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: CORSO GESTIONE EMERGENZE

CORSO GESTIONE EMERGENZE 09/03/2008 10:28 #1

  • marepao
  • Avatar di marepao
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 45
  • Karma: 0
Faccio una proposta (Egidio che ne dici?):
organizzare un corso di esercitazione a risolvere, in condizioni "quasi vere", delle emergenze serie, tipo, per esempio: risalita da 40-50 m in respirazione alternata ed affanno, allagamento stagna, buio assoluto, risalita solo con pallone, perdita gas, etc

Insomma delle situazioni veramente pericolose, magari combinate insieme, esercitarsi veramente a farle e' tutt'altra cosa che pensarle soltanto.
Magari puo' essere utile a capire meglio che andare in acqua non e' cosi' scontato e che se non sei veramente pronto a risolvere qualsiasi problema, ci puoi anche lasciare le penne...
(gli scongiuri sono d'obbligo, ma prepararsi bene e' meglio, no?)

Che ne dite?



marco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

CORSO GESTIONE EMERGENZE 09/03/2008 14:51 #2

  • kronio
  • Avatar di kronio
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 417
  • Karma: 0
Ciao.
Ottima idea, anche se ogni tanto cerco di allenarmi da solo, simulando queste situazioni.
Angelo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

CORSO GESTIONE EMERGENZE 09/03/2008 17:47 #3

  • superembolo
  • Avatar di superembolo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 436
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ciao, credo che l idea non sia male ma basta sapere che il corso lascia il tempo che trova.Per quanto reale possa essere si ha a che fare con due persone pienamente d accordo tra loro e consapevoli che se fanno uno sbaglio non succede niente, quindi riproviamo.Gestire una persona in panico è veramente difficile,uno deve conoscere bene i propri limiti e anche una volta iniziato il recupero saper lasciare andare la persona se le cose si mettono male,e ricorda se una cosa deve andar male stai tranquillo che ci ví  e sempre nel momento peggiore,quindi ben venga il corso ma fatto in maniera molto selettiva e possibilmente a costi zero(tranne quelli vivi e ce ne sono parecchi per fare una cosa abbastanza realistica)cmq penso che chi più chi meno tutti abbiano conoscenze di primo soccorso ma molte volte per effettuare un intervento si deve uscire dai vs. schemi e assumersi tutti le responsabilití  del caso, quindi a voi senza nessuno che vi tutela a livello legale chi ve lo fa fare? é brutto da dire ma su un incidente passato il dolore ai familiari delle vittime mancano i soldi e indovinate a chi li chiedono?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

CORSO GESTIONE EMERGENZE 10/03/2008 07:56 #4

  • zootte2
  • Avatar di zootte2
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 594
  • Karma: 0
Ciao A tutti,
Concordo pienamente con superembolo.
e comunque fare certe esercitazione alle quote segnalate ci si va solo a prenfere dei rischi gratuiti.
ciao Oscar
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

CORSO GESTIONE EMERGENZE 10/03/2008 11:58 #5

  • ammiraglio
  • Avatar di ammiraglio
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 118
  • Karma: 0
Pienamente in accordo con Zootte, è un rischio eccessivo ed improponibile una esercitazione del genere; forse è meglio sostituire un rischio certo come quello proposto con un continuo training personale; più semplicemente ci si siede su una sedia, magari al buio, e mentalmente si ripercorrono tutte le fasi di una immersione, incidenti e simulazioni comprese, con tanto di soluzione del problema; è un esercizio anche quello, si abitua la mente a pensare e risolvere i problemi che realmente possono verificarsi (posto che l'esercizio venga fatto con costanza), eliminando l'eccessiva rischiosití  dell'applicazione pratica in acqua.
PS La mia idea è comunque opinabile.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

CORSO GESTIONE EMERGENZE 10/03/2008 12:21 #6

  • ling
  • Avatar di ling
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 372
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
Ciao a tutti, volevo solo sottolineare che tali esercitazioni sono indicate dai manuali TSA per una profondití  operativa di circa 20-25mt.
Ciao.
Lino.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.054 secondi

Traduttore