Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Salve a tutti sono nuovo.

Salve a tutti sono nuovo. 27/10/2005 14:48 #25

  • g_rivoira
  • Avatar di g_rivoira
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 403
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Caro Defe,
probabilmente non hai capito quello che volevo dire o,più sicuramente, non sono riuscito a spiegarmi a sufficienza.
Proverò ad essere un pochino meno diplomatico e più - come dire - terra terra...
1° non credo proprio che esistano persone che - rischiando la propria immagine -,soprattutto se "illustri" (ma chi?) sbandierino la necessití  delle miscele oltre una certa quota e poi dopo sprofondino a 70 mt. con un 15 !! (Se li sai fare,prova a fare due calcoli di consumi medi e vedrai che con un 15 non vai da molte parti - meno che meno a 70 metri !!):
2° le didattichie suggeriscono l'uso di certe miscele,con determinate pp massime,solamente per cercare di limitare i rischi a coloro che hanno l'interruttore del computer principale messo su off...;
3° certamente ognuno di noi è libero di fare ciò che vuole sino a che non coinvolge altri nelle sue ca@@ate ed costringe altri a farsi carico di rischi che -altrimenti- non avrebbero assunto;
4° quando si fa una ca@@ata -e come ho gií  detto,gli incidenti succedono anche a chi tenta di pianificare tutto nei minimi particolari- forzatamente coinvolgi degli altri...può essere che il compagno tenti di evitarti una pallonata, magari per ebrezza/narcosi togli l'erogatore dalla bocca del compagno o tante altre cose....
5° complimenti ai tuoi amici istruttori...a parer mio -bada bene è un'opinione personale- se è vero quello che dici dovrebbero farli sedere nell'angolo con la faccia al muro ed il cappello da asino in testa....
6° diffida sempre da chi predica bene e razzola male...non venirmi a dire che queste persone sono ottime guide,se lo fossero non si comporterebbero cosí¬. La professionalití  è un vestito che è lungo da indossare e che con grande difficoltí  poi ti togli da addosso..
7° ..e poi ricordati che - fatto salvo il dolore personale e della famiglia - l'occupazione di una camera costa alla collettivití  un mucchio di soldi,per non parlare poi in caso di mdd serie che cosa costa un soggetto completamente (o parzialmente) paralizzato...

Ora come ora ,e ribadisco che probabilmente posso sbagliarmi, ritengo che tu debba respirare ancora tanta tanta aria,fare tanta pratica con immersioni a non più di 30/40 metri in curva e frequentare un corso serio e valido.
saluti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Salve a tutti sono nuovo. 27/10/2005 16:43 #26

  • defe
  • Avatar di defe
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 21
  • Karma: 0
<blockquote id="quote"><font size="2" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio di g_rivoira</i>
<br />Caro Defe,
probabilmente non hai capito quello che volevo dire o,più sicuramente, non sono riuscito a spiegarmi a sufficienza.
Proverò ad essere un pochino meno diplomatico e più - come dire - terra terra...
1° non credo proprio che esistano persone che - rischiando la propria immagine -,soprattutto se "illustri" (ma chi?) sbandierino la necessití  delle miscele oltre una certa quota e poi dopo sprofondino a 70 mt. con un 15 !! (Se li sai fare,prova a fare due calcoli di consumi medi e vedrai che con un 15 non vai da molte parti - meno che meno a 70 metri !!):
2° le didattichie suggeriscono l'uso di certe miscele,con determinate pp massime,solamente per cercare di limitare i rischi a coloro che hanno l'interruttore del computer principale messo su off...;
3° certamente ognuno di noi è libero di fare ciò che vuole sino a che non coinvolge altri nelle sue ca@@ate ed costringe altri a farsi carico di rischi che -altrimenti- non avrebbero assunto;
4° quando si fa una ca@@ata -e come ho gií  detto,gli incidenti succedono anche a chi tenta di pianificare tutto nei minimi particolari- forzatamente coinvolgi degli altri...può essere che il compagno tenti di evitarti una pallonata, magari per ebrezza/narcosi togli l'erogatore dalla bocca del compagno o tante altre cose....
5° complimenti ai tuoi amici istruttori...a parer mio -bada bene è un'opinione personale- se è vero quello che dici dovrebbero farli sedere nell'angolo con la faccia al muro ed il cappello da asino in testa....
6° diffida sempre da chi predica bene e razzola male...non venirmi a dire che queste persone sono ottime guide,se lo fossero non si comporterebbero cosí¬. La professionalití  è un vestito che è lungo da indossare e che con grande difficoltí  poi ti togli da addosso..
7° ..e poi ricordati che - fatto salvo il dolore personale e della famiglia - l'occupazione di una camera costa alla collettivití  un mucchio di soldi,per non parlare poi in caso di mdd serie che cosa costa un soggetto completamente (o parzialmente) paralizzato...

Ora come ora ,e ribadisco che probabilmente posso sbagliarmi, ritengo che tu debba respirare ancora tanta tanta aria,fare tanta pratica con immersioni a non più di 30/40 metri in curva e frequentare un corso serio e valido.
saluti
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

1°Tralasciamo gli illustri sub,non boglio litigare con nessuno ,ma ci sono.
I consumi li so calcolare, però forse mi sono spiegato male.
Non dico che ho fatto immersioni a 60 metri con un 15 con tempi di fondo lunghi è impossibile.Dico che per esempio in un immersione in parete se hai un pianoro a 60 metri capita che arrivi un minuto in fondo per vedere cosa c'è e poi magari torni a quote più tranquille e un 15 basta per fare certe cose.Se parliamo di stare gia 10 minuti a 60 metri parliamo di tutta un'altra immersione.
2°Verissimo quello che dici ma chi ha messo il cervello in off, magari se ne frega delle didattiche.(forse ce l'ho messo anche io)
3°sono pienamente daccordo con te.
4°qui sono in parte daccordo in parte no, ti spigo come la vedo:
quando si è in coppia se uno fa una c. inevitabilmente coinvolge l'altro,ma va anche detto che se due amici decidono di fare un immersione insieme ad alto rischio,conoscendo i problemi che possono avere il fatto di coinvolgere l'altro è un problema bipartisan e comunque ognuno ne è coscente.
5°non obbietto sui pareri personali.
6°non lo dico solo io che sono ottime guide, comunque io sto in un associazione sub dove aiuto hai corsi e faccio spesso la guida,con gli alievi non ho mai sforato gli standard e sono anzi molto severo, dicono che sono quasi un maniaco degli standard.
Probabilmente sono uno di qulli che predica bene e razzola male, forse è il fascino del rischio forse incoscenza, sta di fatto che da solo ho fatto immersioni oltre i limiti ma non credo di aver messo in pericolo nessuno, o se l'ho fatto l'ho fatto tanto quanto il mio compagno.
L'unica cosa che si puo ricriminare a un comportamento tipo il mio e di altri è quello che dici al punto 7° che effettivamente il comportamento errato di pochi va a costare sulla societí . qui ti do ragione.



L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Salve a tutti sono nuovo. 27/10/2005 17:03 #27

  • g_rivoira
  • Avatar di g_rivoira
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 403
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
ok, Defe, ti auguro tante belle immersioni...
[:)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Salve a tutti sono nuovo. 27/10/2005 18:07 #28

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1575
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Bene, nessun offeso e nessun arrabbiato. Perchè? Semplice, non esiste forum che possa convincere qualcuno convinto di un'idea a cambiarla. solo se c'è la giusta Umiltí , si riesce a tenere conto delle idee altrui, e gií  questo è un passo avanti.
Per Defe: Se puoi, fai un corso e poi utilizza le miscele. Se proprio non puoi fare a meno dell'aria profonda, fallo con coscienza, considerando che la preparazione dell'immersione non inizia 1/2 prima di scendere in acqua...
Per Guglielmo: so come la pensi e so che quello che dici è per esperienza vissuta, ma determinaterealtí  ai confini del soggettivo, non sono facilmente accettabili. Abbi Pazienza...
Per Lorenzo: Cosa fai, ti metti a far morale? Ebbene si. questa volta mi sono permesso, scusate. Cercherò di limitarmi in futuro.
Ciao!!![:)][:)][:)]
Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Salve a tutti sono nuovo. 27/10/2005 18:23 #29

  • g_rivoira
  • Avatar di g_rivoira
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 403
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
<blockquote id="quote"><font size="2" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio di Lorenzo</i>
<br />Bene, nessun offeso e nessun arrabbiato....mi sono permesso, scusate. Cercherò di limitarmi in futuro.
Ciao!!![:)][:)][:)]
Lorenzo
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

Ciao Lorenzo,
complimenti e bella chiosa al tutto....
mi sei piaciuto,scommetto che "da fuori" scommettevi con te stesso <font color="yellow"><i>"....vediamo il primo che si mette ad alzare la voce..."</i></font id="yellow">, d'altra parte avevi ragione a pensare cosí¬ visto quello che più volte si è letto anche in questo forum...
Piuttosto non dispiacerti per aver fatto la morale, troppe volte ci si dimentica che talvolta è necessario e costruttivo che qualcuno tragga delle conclusioni anche di questo tipo.
Magari ti scrivo due righe in pvt.
saluti a tutti
[:)][:)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Salve a tutti sono nuovo. 27/10/2005 18:36 #30

  • Apneist
  • Avatar di Apneist
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 95
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
<blockquote id="quote"><font size="2" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">forse è il fascino del rischio forse incoscenza, sta di fatto che da solo ho fatto immersioni oltre i limiti ma non credo di aver messo in pericolo nessuno, o se l'ho fatto l'ho fatto tanto quanto il mio compagno.
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

Perdona la mia sincerití  ma la reputo solo una mancanza di rispetto nei confronti della tua famiglia, dei tuoi amici, etc...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.085 secondi

Traduttore