Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA

ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA 26/11/2008 22:17 #1

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 243
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Senza ombra di dubbio ritengo che per affrontare immersioni impegnative sia indispensabile avere un ottimo allenamento fisico.
L'affanno per esempio, oltre che da stress mentale, può derivare da scarsa resistenza nelle pinneggiata, con conseguente fame d'aria.
Molto spesso vedo gente obesa, che solo per arrivare al punto d'immersione col bibo in spalle è distrutta!!! Non so come possa dopo affrontare un'immersione con la dovuta tranquillití  e sicurezza.
Io per esempio, nel limite del possibile, cerco di fare almeno 2-3 volte a settimana una corsetta di 30-40minuti ma soprattutto alterno immersioni-immersioni a immersioni-ALLENAMENTO.
Nella mia classica immersione-allenamento mi faccio un bel giro sui 30m cercando di stare in curva (magari usando ean32), risalgo poi attorno ai 10m e pinneggio quanto più possibile fino al limite dell'affanno. Rallento, prendo fiato e ricomincio.
Alterno esercizi di assetto, nuoto senza maschera ecc ecc fino a seccare il bibo.
Troppe persone secondo me, pur essendo bravi subacquei, non hanno una preparazione "fisica" adeguata alle immersioni che vanno a fare.
Cosa ne pensate?
Voi cosa fate e perchè?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA 26/11/2008 23:08 #2

  • pit61
  • Avatar di pit61
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 272
  • Karma: 0
Condivido . quelli obesi, fuori forma, che si fumano 2 pacchetti al giorno eppoi solo per mettersi la zavorra soffiano come mantici , è sicuramente meglio che si dedicano ad altri "sport". Le boccie andrebbero quasi bene se non fossero anche un tantino impegnative . Scherzi a parte ne esistono tanti che sono inadatti a fare immersioni ricreative e non parliamo sicuramente delle tecniche . Inoltre gli stessi quando gli dici di farsi annualmente una visita medico sportiva, quasi si offendono : poi, come spesso accade gli viene il colpo sottoacqua , schiattano eppoi la colpa è tua che li hai portati sotto . [:(!]
Occorrerebbe che fosse obbligatoria la visita sportiva non solo per i corsi ma anche per fare le immersioni!
Condivido al 100%.
Ciao. pit.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA 27/11/2008 12:55 #3

  • zootte2
  • Avatar di zootte2
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 594
  • Karma: 0
Ciao Pietro, Ciao A tutti
Concordo con te Pietro, soprattutto qa da noi che siamo sui laghi, ma soprattutto adesso che l'acqua diventa più fredda che per tanti fattori oltre ad essere allenati in acqua, bisognerebbe essere allenati anche fuori d'acqua come fa Eleonora. si eviterebbero molte volte spiacevoli inconvenienti.
Ai me purtroppo per lavoro il mio tempo e poco[V] personalmente faccio il possibile per mantenermi in forma[^]ache se non ci riesco[:p]
Ciao Oscar
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA 28/11/2008 00:56 #4

  • pit61
  • Avatar di pit61
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 272
  • Karma: 0
Ciao Oscar. Anch'io lavorando durante la settimana abbastanza intensamente, anche stasera sono rincasato alle 22,00, non riesco ad andare in palestra ed allenarmi come si dovrebbe! Peraltro almeno nel weekend cerco di andare sempre in acqua e se le condizioni meteo non lo permettono, perlomeno una scarpinata in montagna o un visita in grotta mi permettono di rimanere nella decenza . Domenica scorsa in mare era un disastro,le grotte con acqua(Subacquee) sono tutte in piena causa note alluvioni delle settimane passate, pioveva, perciò anzichè stare a casa ad ammalarci della malattia dell'agnello,guardando le tremende minchiate della domenica in tv, siamo andati a fare un po di filmati in una grotticella con annesso uso di discensori in discesa e bloccanti in risalita , tale che una bella pompatina alle coronarie la abbiamo provocata ed insomma , come ripeto si rimane nell'ambito della decenza. Comunque, posso affermare senza problemi che un subacqueo tecnico con un minimo di senno ha il dovere di fare una visita seria (Sportiva) ogni anno .
Purtroppo ci si considera sempre un po' speciali rispetto agli altri: il problema chissí  perchè sembra che possa succedere a tutti ma non a noi e facciamo una fatica bestia ad ammettere che gli anni passano anche per noi e che la pancia, (chi la ha ...) non dovrebbe esserci se vogliamo continuare in questo sport .
Olí . Ciao.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA 28/11/2008 06:57 #5

  • superembolo
  • Avatar di superembolo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 448
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
quelli sovrappeso,che fumano e per mettersi la zavorra soffiano come mantici...................non dovrebbero andarci,ma li brevettate(quando ci siamo conoosciuti all eudi e io ti ho detto che mandate in acqua tutti)mi hai risposto che tutti possono farlo.La visita dal medico sportivo non serve a un *****,le visite che possono dire se puoi o non puoi andare in acqua costano troppo e credo che il 90%dei sub non sanno nemmeno di cosa si tratta,non è un pò di pancia che ti porta problemi,cmq questo è come il corso per le gestione emergenze.......(riguardatela) lascia il tempo che trova,in questo sport ogniuno è medico di se stesso, sai se puoi o non puoi andare in acqua e fare certe immersioni,quindi oltre al fisico,allenate la mente,in una situazione reale neanche immagini quanto è importante essere inquadrati in un certo modo e ti dico per esperienza che una testa allenata fí  cose che un fisico non regge,forse non sono stato molto chiaro ma chi vuol capire capisce
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ESERCIZIO FISICO & IMMERSIONE TECNICA 28/11/2008 07:45 #6

  • zootte2
  • Avatar di zootte2
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 594
  • Karma: 0
Ciao Fabio,[:)]
Concordo con te, però devi ammettere che te sei un pò più fortunato di noi , nel senso che te eseguendo lavori sub sei sempre e costantemente in acqua a diff. di uno che fa un altro mestiere e va in acqua solo per il tempo libero, poi penso che valga anche per gli altri un pò di tempo da dedicato alla famiglia, pertanto il tempo libero si restringe ancora di più. Si cerca di far combaciare il tutto tentando nel possibile di fare sport/controlli medici anuali per tenersi in forma e supratutto andare in acqua
ciao Oscar[:)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.069 secondi

Traduttore