Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: 15' @ 95 mt

15' @ 95 mt 23/01/2008 16:58 #1

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1583
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Ciao,
sto cercando, con la dovuta calma, di estendere il mio range di immersioni. parlando con un amico (istruttore TSA) abbiamo fatto delle considerazioni in merito alle bombole deco ed ai relativi gas, arrivando alla conclusione che servono almeno 3 bombole.
Facendo alcune simulazioni di consumi con Vplanner e considerando dei consumi standard, per l'immersione in oggetto, la perdita "totale" di uno dei tre gas/bombole, è "catastrifica", nel senso che ben difficilmente si riuscirebbe a terminare la deco con quanto rimane; nella maggior parte dei casi, anche il gas di riserva del buddy sarebbe insufficiente.
Ho fatto varie combinazioni utilizzando i seguenti gas:
21/35 - 30/30 - Ean40 - Ean50 - O2.
Dato che alcuni fanno immersioni di questo genere con regolarití , potete cortesemente indicarmi che tipo di gas utilizzate e come programmate questo genere di tuffi?
Grazie, ciao. Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15' @ 95 mt 23/01/2008 18:47 #2

  • roche
  • Avatar di roche
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 457
  • Karma: 0
Lorenzo,

un 21\35 non ti da una ENd un po alta?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15' @ 95 mt 23/01/2008 19:10 #3

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1583
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Scusa/te. Il gas di fondo ipotizzato è, come da tabelle TSA, un 10/53. Tutti gli altri gas sono ipotesi di gas decompressivo, utilizzati a terne (es. 21/35+ean40+o2).
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15' @ 95 mt 23/01/2008 20:39 #4

  • Marcolman
  • Avatar di Marcolman
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 206
  • Karma: 0
Ciao Lorenzo,
premetto una cosa non sono uno che ha nulla da insegnare a nessuno, ma poichè ho e faccio parecchie immersioni di questo tipo di dico come le programmiamo noi quando le facciamo.
Io utilizzo normalmente una miscela 10/50 che spesso è più 10/55 ma lasciamo correre, utilizzo come bibo un 15+15 di miscela di fondo e come viaggio un 15 di Aria. Lo so non va più di moda ma quello che funziona non si cambia e ci vorrebbe troppo per spiegare la mia convinzione all'utilizzo dell'aria per miscela di viaggio, inoltre decomprimo utilizzando ossigeno 100%.
Utilizzando decoplanner come soft. viene un Run Time tot per 15' a 95 di 81min.
Questo e quanto, se posso aiutarti ancora scrivimi anche in priv.
Ciao
State sereni
Marco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15' @ 95 mt 24/01/2008 09:44 #5

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1583
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Grazie. Lungi da me criticare le scelte personali. Ho provato con Vplanner a fare delle simulazioni ipotizzando diverse combinazioni di gas (tra quelli indicati). Con la funzione "perdita gas", mi sono accorto che ad esempio la rottura del rubinetto di una bombola (ed il conseguente inutilizzo), anche se si scende in due, è quasi irrimediabile, nel senso che il gas delle altre due deco non basta.
Si dovrebbe essere almeno in 3, e in certi casi, nemmeno basta (ovviamente ho considerato dei consumi "standard").
Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15' @ 95 mt 24/01/2008 13:36 #6

Dimenticato !!
Lorenzo !! non puoi pensare di fare una immersione simile contando che ti esploda una frusta o qualche altro guaio. DEVI, per fare cose simili, essere assolutamente ottimista e avere dentro te la certezza che gli attrezzi funzioneranno tutti perfettamente. O in alternativa sapere che potresti anche non uscire più "intero".
Ma per altre immersioni anche molto molto, meno impegnative, io mi batto sempre con i miei compagni e tutti quelli che posso, sulla fondamentale importanza di mantenere le attrezzature sempre al massimo della operativití . Ma spesso vedi cose da "far accapponare i capelli".
Un' altra cosa contro la quale devi combattere per avvicinarti ai 100 o poco più sono le resistenze di certe attrezzature tipo, torce, precisione strumenti, vis dei gav....insomma cose banali alle quali non ci si pensa confidando nella garanzia del fabbricante e poi......riporti a galla TROPPO spesso dei piccoli acquari colmi di acqua.
Non per niente sarei felice che ci comunicassimo i guai subiti dagli attrezzi, tanto per essere al corrente delle differenze tra le istruzioni dell' oggetto e le reali caratteristiche di quello che stiamo comperando.

pace & bene a tutti.

Pax x i centoottantametristi
Il mono e' pieno di fenomeni......mancano i circhi !
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.071 secondi

Traduttore