Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Ci riproviamo...

Ci riproviamo... 11/03/2009 12:01 #1

  • Wobegong
  • Avatar di Wobegong
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 145
  • Karma: 0
Ciao a tutti.
C'è un argomento, piuttosto spinoso, ma anche (almeno scondo me) molto importante, che gií  in passato è stato più volte trattato, senza però giungere ad una completa risposta e\o soluzione.[:(]
Probabilmente neanche in questo caso si giungerí  ad un punto definitivo ma, probabilmente, con il tempo tarscorso per i "vecchi utenti" e le esperienze di chi al tempo ancora non prendeva parte al forum, emergerí  qualche nuovo utile spunto.[:p]

L'argomento riguarda per la maggior parte i lacustri, ma certamente può essere esteso all'interesse di tutti.[:0]

Cercherò di descrivere brevemente la situazione: immersione, evidentemente i Trimix, con un tempo di fondo x ad un profondití  y. Per un qualunque motivo (che per generalizzare chiameremo semplicemente "sfiga"), si allaga la stagna e noi ci troviamo con una quarantina di minuti di deco da fare e decorose quantití  di acqua a 6 gradi dentro nella stagna.[xx(] Come vi comportereste?[}:)][:I][8)]

(chi ha gií  preso parte a questa discussione in passato non me ne voglia..credo sia un argomento molto importante che merita di essere saltuariamente rispolverato[^])
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ci riproviamo... 11/03/2009 19:10 #2

  • K.G.B.
  • Avatar di K.G.B.
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 51
  • Karma: 0
Ciao a tutti,
sinceramente la quarantina di minuti al di lí  della muta stagna allagata che è un motivo in più si potrebbero anche saltare, tutto dipende come si stí  fisicamente e come ci si sente lí¬ in acqua in quel momento. Personalmente non mi spingo più in lí , parlare argomenti cosí¬ spinosi su un forum pubblico è troppo pericoloso, argomento e persone.
Comunque si può fare, gas, tempi, profondití  ecc. dipende da tante cose, cioè la profondití  ma soprattuto quanto tempo.
Ciao Marco



www. nettuno-technical-team-explorer.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ci riproviamo... 11/03/2009 22:06 #3

  • pit61
  • Avatar di pit61
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 272
  • Karma: 0
C'è poco da scegliere ! 40 minuti con la muta aperta a 6 gradi significa ipotermia , meglio fare una capatina in camera ?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ci riproviamo... 12/03/2009 02:47 #4

  • Avatar di
Condivido la risposta che ti ha dato pit61. L'ipotermia (a 6 gradi in acqua) ti può uccidere prima che insorga un'enbolia. Stabilito, quindi, che il problema più grosso sarebbe proprio l'ipotermia, dopo aver esaurito tutte le riserve di liquido caldo a disposizione (..spero ci siamo capiti) il passo migliore che si possa fare è quello di uscire dall'acqua il prima possibile, cambiarsi rapidamente per recuperare calore, bere, prendere contatto con l'ossigeno e andare al più presto in camera iperbarica. Sarí  scomodo tutto questo ma ne ví  della propria salute. D'altronde, chi effettua immersioni "Tecniche" al lago o in ambienti ostili in quanto a temperatura, dovrebbe essere consapevole del fatto che con un problema di allagamento stagna non c'è troppo da scegliere...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ci riproviamo... 12/03/2009 03:07 #5

  • Avatar di
Ps: chiedo scusa per l'errata digitazione......embolia e non enbolia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ci riproviamo... 12/03/2009 10:04 #6

  • Wobegong
  • Avatar di Wobegong
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 145
  • Karma: 0
Ciao a tutti.
Siamo tutti d'accordo nell'affermare che sia meglio un giro in camera che un'ipotermia, ma non è questo il punto cruciale per cui ho deciso di rispolverare questa discussione. Semplicemente, posto appunto che sia emglio un giro in camera, non dico trovare una soluzione definitiva, ma magari trovare qualche soluzione per prolungare, magari anche semplicemente con abbigliamenti particolari, la permanenza in acqua e la resistenza al freddo..

Ringrazio molto K.G.B. per lo spunto, ovviamente è giusto evitare di approfondire certi argomenti in un luogo come questo.

Buone bolle
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.040 secondi

Traduttore