Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Deep stop.....verita??

Deep stop.....verita?? 10/01/2008 09:16 #19

  • Marcolman
  • Avatar di Marcolman
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 206
  • Karma: 0
[:D]
Buon giorno a tutti e sopratutto buon 2008.
Uhe, bella storia, Dody se Hamilto è nel giusto, e personalmente credo lo sia, molti dovranno ridimensionarsi un pò.
Parlo di quelle persone che possiedono il manuale "SEGRETI DELLA VERA DECO ETC..."
Non voglio fommentare la polemica, ma alcuni che mi hanno preceduto hanno centrato in pieno il succo del discorso:
<font color="green"><i>E' TUTTO MOLTO TEORICO, SE NE SA POCO E QUEL POCO E' MOLTO IN CONFUSIONE.</i></font id="green">
I deep stop sono utili forse si e forse no, non è chiaramente sperimentato, ed è inutile al momento scornarci per chi fa bene o chi fa male. La lettera di Hamilton, credo sia un elemento importante per tutti noi del forum che ci immergiamo utilizziando tabelle e software che spesso sono sviluppati da persone che non sanno nemmeno nuotare, dobbiamo riflettere e renderci conto che spesso siamo noi che sperimentiamo il tutto. Che si insegni TSA - GUE - PTA - PSA - o altre didattiche tutte valide, l'importante è insegnare nel modo corretto, e insegnare L'UMILTA' di saper dire e ammettere che le cose non sono sempre come le si descrive, e saper ammettere che non è tutta certezza quella che si insegna che sulle deco e i vari tipi di deco ci sono delle cose che ancora non si spiegano. Prendi una Stecca in Sup. dopo un tuffo in Trimix, finisci in camera, e poi dopo tutto il casino resti a parlare per ore con il medico iperbarico che guarda le tue tabelle e ti dice "non capisco come possa succedere, le tabelle vanno bene tempi etc..., sono ok, e tu chiedi: E allora?, lui ti guarda e ti dice è cosí¬ non si capisce bene, stiamo ancora studiando etc....
Quando noi avremo insegnato e sopratutto imparato a ragionare cosí¬ solo allora saremo veramente persone e sopratutto diventati sub in linea con la realtí  delle cose.
Per cortesia Scrondo io non ti conosco o forse si, ma se sei su questo forum e scrivi come fai a dire che non te ne frega niente di far sapere al mondo che esisti? [;)]

State Sereni
Ciao Marco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Deep stop.....verita?? 10/01/2008 10:59 #20

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao a tutti [:)]
Caro Scrondo, non voglio innescare polemiche e ti scrivo come Moderatore; appare innegabile che il Tuo primo intervento in risposta a Dody, di cui cito l'inizio:
<font color="red">(Dody, alle volte quando scrivi sembri pure intelligente altre ti prederei a calci (virtuali) ma perché non ti fai un bel corso DIR invece di affidarti a quello che leggi sui forum ecc...)</font id="red">
non possa essere ritenuto una forma di approccio improntata da cordialití  e cortesia.
Non voglio propormi come avvocato di Dody, dal momento che certamente non ne ha bisogno, credo solo che se prima di scrivere si facesse qualche riflessione in più, si eviterebbero situazioni sgradevoli ed inutili polemiche.
Io credo di essere una persona con i piedi per terra e, francamente, non penserei mai di scrivere a Dody <i>(che avrí  pure i suoi difetti, magari usa l'aria come gas di viaggio ecc...)</i> di non affidarsi a quello che legge sul Forum! ma per favore!!! e, poi, mio caro Scrondo, tieni buona nota che io Dody non lo conosco neppure se non via mail e non l'ho mai visto di persona; quindi gioco in campo neutro.
Peraltro hai effettuato tantissimi interventi molto interessanti e non capisco perchè continui a restare anonimo comunque, al momento, è un Tuo diritto.
State bene e ... fate i bravi [}:)]
Salutissimi [:)][^][;)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Deep stop.....verita?? 10/01/2008 11:05 #21

  • ling
  • Avatar di ling
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 372
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
Scusate se mi intrometto, ma mi rivolgo esclusivamente ai moderatori che "monitorano" le discussioni attive.
Come brevettato TSA ogni giorno accedo al forum per ricercare approfondimenti e consigli di una didattica tecnica che ho scelto di seguire da circa tre anni dopo ventitrè anni di immersioni effettuate solo in aria. Con dispiacere, però, noto sempre con maggiore frequenza che a discussioni molto interessanti si susseguono litigi innescati da appartenenti ad altre didattiche e/o pluri brevettati che pur avendo conseguito dei brevetti TSA non seguono più le indicazioni dettate dalla stessa. Il dispiacere si tramuta in forte disagio, confusione e incertezza didattica quando sul "mio sito" (inteso come appartenenza didattica) utenti non bene identificati mettono fortemente in dubbio gli stessi insegnamenti che ho appreso o stò ancora apprendendo. Pertanto, a mio modesto parere, qualsiasi indicazione che tenda a discreditare gli insegnamenti dettati dalla TSA dovrebbe essere pubblicata solo se avanzata da utenti non solo ben riconoscibili (nome, cognome, cittí  di residenza, brevetto TSA conseguito e nominativo dell'istruttore) ma che comunque possano dimostrare quanto da loro affermato con circostanze, fatti e sperimentazioni dello stesso livello di quelle su cui si basa la TSA.
Diversamente tutte queste continue affermazioni non adeguatamente suffragate e contrarie alla "nostra" didattica non fanno altro che indurre l'utente medio (come sono io) a ricercare inutilmente nuove conferme altrove.
Saluti.
Lino Gentile.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Deep stop.....verita?? 10/01/2008 12:24 #22

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1597
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
<div class="quote"><i>Messaggio di ling</i>
<br />Scusate se mi intrometto, ma mi rivolgo esclusivamente ai moderatori che "monitorano" le discussioni attive.
Come brevettato TSA ogni giorno accedo al forum per ricercare approfondimenti e consigli di una didattica tecnica che ho scelto di seguire da circa tre anni dopo ventitrè anni di immersioni effettuate solo in aria. Con dispiacere, però, noto sempre con maggiore frequenza che a discussioni molto interessanti si susseguono litigi innescati da appartenenti ad altre didattiche e/o pluri brevettati che pur avendo conseguito dei brevetti TSA non seguono più le indicazioni dettate dalla stessa. Il dispiacere si tramuta in forte disagio, confusione e incertezza didattica quando sul "mio sito" (inteso come appartenenza didattica) utenti non bene identificati mettono fortemente in dubbio gli stessi insegnamenti che ho appreso o stò ancora apprendendo. Pertanto, a mio modesto parere, qualsiasi indicazione che tenda a discreditare gli insegnamenti dettati dalla TSA dovrebbe essere pubblicata solo se avanzata da utenti non solo ben riconoscibili (nome, cognome, cittí  di residenza, brevetto TSA conseguito e nominativo dell'istruttore) ma che comunque possano dimostrare quanto da loro affermato con circostanze, fatti e sperimentazioni dello stesso livello di quelle su cui si basa la TSA.
Diversamente tutte queste continue affermazioni non adeguatamente suffragate e contrarie alla "nostra" didattica non fanno altro che indurre l'utente medio (come sono io) a ricercare inutilmente nuove conferme altrove.
Saluti.
Lino Gentile.
</div class="quote">

Caro Ling,
io non ho la tua esperienza subacquea, però ho le mie idee, che in questo caso differiscono dalle tue, e ti spiego perchè.
Un forum, in quanto tale, non può essere riservato, e non avrebbe senso, perchè non sarebbe più un forum. Esiste una parte riservata ai brevettati, e nessuno impedisce di inserire in quella zona i propri interventi, che rimangono "circoscritti" al nostro mondo. Altri forum, per limitare l'accesso pubblico, chiedono un "obolo" monetario...
Poi, francamente credo che un confronto (a patto che sia educato), sia comunque costruttivo, anche se non piace. Il problema è che questo dipende dalle persone, non dalle sigle, e come dico sempre, il computer non aiuta, sarebbe meglio una bella birra fresca...
Le conferme su certi aspetti non arrivano solo dal campanilismo, ma talvolta anche dalla visione di altri modi di vedere le stesse cose, e il post in oggetto ne è un esempio.
Invito quindi te e/o altri che volessero intervenire su questo tema o altri simili, ad aprire specifico post su altro argomento, in modo da non andare OT, qui è meglio si parli di Deep stop.
Grazie, ciao. Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Deep stop.....verita?? 10/01/2008 13:01 #23

  • superembolo
  • Avatar di superembolo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 448
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
caro ling mi trovi d accordo con lorenzo.il forum è e deve rimanere libero,se devo scrivere solo cose che dice la tua didattica non hai possibilití  di crescita e di confronto.ne è un esempio la vecchia discussione sul sistema di coppia(guardala ma non rimettiamola in mezzo) tutte le didattiche la consigliano per me e per molti altri è la c...........a più grande della subacquea:quindi bisogna parlare andare contro corrente ma mi trovi d accordo sul fatto che uno deve sapere perchè è cosi. ciao a tutti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Deep stop.....verita?? 11/01/2008 09:58 #24

  • MFS
  • Avatar di MFS
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 19
  • Karma: 0
Ciao a tutti,
scusate se mi intrometto in un argomento che probabilmente non comprendo a fondo.
Mi pare di capire, da quanto dice Requin, che anche le tabelle Longobardi adottate da TSA prevedono i deep stop... ma allora... la differenza tra le varie correnti di pensiero è cosi "abissale"? UTR consiglia i deep stop anche per le immersioni ricreative ad aria. Non so cosa facciano le altre didattiche.
Potete postare qualche esempio su cui ragionare? Ad esempio per un'immersione di 25 minuti a 50 metri in aria, come risalireste in base alle diverse didattiche? Scrondo, avendo seguito più corsi diversi potresti fare un confronto?
La mia esperienza in proposito è veramente nulla...quindi non vi prego di non leggere nella mia domanda alcun intento provocatorio...
Ciao a tutti,
Mauro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.092 secondi

Traduttore