Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: In decompressione: O2 100% vs EANxx

In decompressione: O2 100% vs EANxx 21/06/2011 12:27 #7

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1554
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Allora tieni conto che parlando esclusivamente di tempi totali di decompressione, tra 40 e 50 cambia veramente poco.
In termini di efficacia decompressiva possiamo riaprire una discussione lunga decenni, se vuoi...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

In decompressione: O2 100% vs EANxx 21/06/2011 22:15 #8

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 243
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Se fai immersioni con decompressione usando aria come miscela di fondo, ricordati questo: l'azoto, l'inerte in questione, si decomprime nella parte alta dell'immersione e per questo motivo è preferibile un gas tipo nitrox50 o meglio ancora nitrox60.
Ad aria, se vuoi fare tempi di fondo di una cera importanza senza rimbambirti, non eccederei i 40-45m; con queste quote, la deco ottimale inizia dai -18, -15m e quindi un bel nitrox60 sarebbe l'ottimale. Il 50 va benissimo, ma per me il 40 non ha senso ad aria. Hai ppo2 1,6 a 30m, quota alla quale la ppN2 è troppo alta (hai una profondití  equivalente ad aria di 20m), per eliminare l'azoto stesso......è un controsenso!!!!
Per giunta, a 6m con un nitrox60 hai ancora una ppO2 di 0,96 mentre con un nitrox40 avresti 0,64.....una bella differenza.
Non devi guardare quindi quanti minuti a 3-6m col 40 col 50 col 60 ecc ecc, ma l'importante è quello che succede nella prima fase deco......21 18 15......è li il nocciolo della questione e della deco.

L'ossigeno non fa mai male, anzi, ma per i discorsi gií  fatti, devi stare molto attento.

Comunque, tra il solo ox o il solo nitrox, vai senza ombra di dubbio col nitrox.
L'ossigeno è un ottima "cura" alle bolle, gií  formate.
Il nitrox, se usato bene, ne limita l'accrescimento, che non è poco.
E' sicuramente preferibile cercare di tenere le bolle piccole, piuttosto che cercare di eliminarle quando sono gií  grandi.

In risalita, quando arrivi alla quota di cambio gas, siano i 21m x il 50 o i 18-15 per il 60, fermati per almeno 5-7 min.
Facendo cosí¬, hai gií  fatto la cosa più importante della deco.

Scrivendo in poche righe concetti cosí¬ importanti e difficili, si rischia di fare confusione.....spero di esserti stato utile.

ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

In decompressione: O2 100% vs EANxx 21/06/2011 22:40 #9

  • Aieie Brazorf
  • Avatar di Aieie Brazorf
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
certo !!!
il quadro inizia ad essere ulteriormente più chiaro....ed in altre parole,hai appena detto ciò che volevo sentirmi dire !!

In questi giorni stò leggendo di tutto e di più su decompressioni & affini del mondo tek.

Spero solo di non "infarinarmi"molto!![:D][:D][:D]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

In decompressione: O2 100% vs EANxx 22/06/2011 09:26 #10

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1554
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Caro Poseidon,
ad aria in effetti il 40 ha poco senso, il concetto che volevo esprimere era un altro, ma non importa.
E' però la prima volta che sento parlare del Ean60 come gas deco. Non che non vada bene, anzi. Solo mi incuriosisce il ragionamento per cui utilizzi questo gas e la quota a cui fai il cambio gas e i 5/7'.
Chiedo perchè ipotizzando 20@45 mt in aria e deco in ean60 su Vplanner, mi dice che il rilascio gas inizia a 31 mt e che si dovrebbe fare il cambio alla sosta dei 15 mt, dato che a 18 la PpO2 sarebbe superiore a 1,6.
ciao
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

In decompressione: O2 100% vs EANxx 23/06/2011 13:47 #11

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 243
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Ciao Lorenzo.
Sicuramente, il rilascio gas inizia gií  più sotto, ma la quota decompressiva più efficiente, per un'immersione ad aria a 40m, è molto più in alto, dai 18 15m. Il nitrox50 è un gas perfetto, a 21m hai ppo2 giusta e ppn2 bassa, ma potendo scegliere, io preferisco il 60 o giù di li. Cosí¬ ottimizzi tutta la deco, con alta ppo2 al cambio fino ai 6m e bassa ppn2.
A 18m, con un nitrox60 hai ppo2 di 1,68......non è un problema, mica muori.
Se ti fai 5-7 ma anche 10 min a quella quota, hai la ppo2 Max e l'azoto ti da gií  una profondití  equivalente ad aria di 4m; sei ancora a 2,8 bar di pressione esterna, che tiene le bolle piccole. Capisci subito che stai denaturando in modo perfetto.
íˆ anche ovvio che il 60 non è una mix d'emergenza, ma neppure il 50; il 40, ad aria a 40m si, ma non è un aspetto che ritengo importante, se ho un bel bibo (separato naturalmente:-) ). íˆ ovvio che in C.A. si deve sempre scendere a compromessi.

Quindi per ritornare alla domanda iniziale, di ox vs nitrox ad aria, per me vince il nitrox, ma se uso il nitrox giusto.

Spero di esserti stato d'aiuto.

Ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

In decompressione: O2 100% vs EANxx 23/06/2011 16:10 #12

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1554
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
sei stato assolutamente chiaro e la tua risposta è sensata oltre che estremamente esauriente.
Grazie, ciao. Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.069 secondi

Traduttore