Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: 30@80 Ipotesi

30@80 Ipotesi 09/07/2020 14:18 #1

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1885
  • Ringraziamenti ricevuti 21
  • Karma: 3
aaaaaaaaaaaaah finalmente un bel post succoso.......dati gass consumi idee.

allora butto giù la mia....però la mia lo premetto è per 30@80, max 85, contatto con il relitto 75 mt....30 minuti compresa la discesa, quindi direi 26/27 effettivi di fondo.

D20 e 3 stage.

io avevo programmato
D20 14/50 (consumo 110 bar)
S80 25/25 (consumo 110 bar)
S80 ean50(consumo 95 bar)
S40 100% (consumo 120 bar)
D20, 25/25, ean50 a 200 bar, O2 180
vpm + 2
cns 80%
OTU 165
RT 122 minuti

questo è un piano che avevo buttato giù nei giorni scorsi, avevo controllato anche il caso di non funzionamento di una delle tre stage e ci stai dentro conservando sempre una riserva accettabile, quasi giusto il 25/25, risaputo che la perdita del 50 è la cosa peggiore....
velocemente prendendo li stessi gas e mettendo giù 5 minuti in più (premetto non ho controllato i piani di contigenza) mi verrebbe:

D20 14/50 (consumo 130 bar)
S80 25/25 (consumo 120 bar)
S80 ean50(consumo 110 bar)
S40 100% (consumo 140 bar)
D20, 25/25, ean50 a 200 bar, O2 180
vpm + 2
cns 95%
OTU 190
RT 145 minuti


interessante anche in CC, che tempi ti escono? per i BO ho sentito che taluni in acqua libera tendono ad utilizzare come BO di fondo un gas che alla massima quota sia considerabile anche primo decomprenssivo se non oltre (PpO2 >1.6) considerando il fatto che in caso di uscita dalla macchina si passerebbe al CA e si inizierebbe la risalita immediata riportando i valori di della PpO2 entro i classici standard. che ne pensi?
Penso che ho provato a fare una programmazione spannometrica su Vplanner per 30@80.
Sempre in macchina, esco in 139', SP1.2 e discesa a 15m/min.
Paradossalmente, in BO con 17/40-21/35-50-O2, esco 10' prima :blink:
Però con le mie 10 litri sono abbondantemente "dentro" con i consumi.
Credo che usando un software con GF (io uso 50/85 in CC), probabilmente i tempi si accorciano.
Note operative: Vplanner con +1 e nessuno "smanettamento" con i diluenti come fanno tanti ma non io.
Devo approfondire il planner con i GF, ora ho la scimmia da curiosità.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

30@80 Ipotesi 09/07/2020 14:44 #2

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1885
  • Ringraziamenti ricevuti 21
  • Karma: 3
Mi autorispondo, così vedete un sacco di messaggi.
Sono riuscito a fare una simulazione con il petrel e rispetto a quella fatta con Vplanner aggiunge le bellezza di 2' al RT...!!! :ohmy:
Quindi all'incirca i dati sopra corrispondono.
Potrei anche "tagliare" qualche minuto alzando la PpO2 strategicamente, in alcune fasi della deco; in generale ci siamo, però.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

30@80 Ipotesi 09/07/2020 15:29 #3

  • Mercury90
  • Avatar di Mercury90
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 471
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
allora è fattibile Lorè....come dice Manetta settembre tuffetto traquillo a PG....verrei volentieri anche io. Però facciamo ottobre che mi costa meno la nave. B) B)
Paolino viene? però lui da profondista di razza ci fà le bolle da sotto :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

tornando seri, certo in risalita se con il MAV alzi manualmente vai a tagliare un pochino, sempre se hai margine di CNS....che dovresti avere perchè 1.2 costante per 141 minuti...68% circa....senza esagerare puoi sfruttare un 20% di cns per alzare ai punti strategici....visto che fai il DIR :lol: :lol: :lol: :lol: 57 , 36, 21, 6.

Bondone mi aveva detto che lui in risalita faceva una deco simile a quella del CA (con i dovuti distinguo) con incrementi della PpO2 in determinati momenti, avevo provato a carpire più info ma non c'era stato modo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

30@80 Ipotesi 10/07/2020 06:24 #4

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1885
  • Ringraziamenti ricevuti 21
  • Karma: 3
Dunque, le risalite con il reb prevedono i più svariati profili dettati dalle differenti esperienze e tendenze.
Anche un vostro conterraneo (almeno di mestiere) se ho ben capito esegue una mnemonica con profilo simile al CA anche con il reb; altri sostengono di fare la pianificazione di BO con la mnemonica... Tutti troppo brevi per me.
Io finora, da buon sub della domenica, mi sono sempre attenuto alle indicazioni del computer; a dire il vero, qualche "maneggiamento" con i diluenti ho provato a farlo, più per curiosità che per reale necessità.
Nei fatti, molto spesso ho alzato la PpO2 per accelerare un pochino i tempi...
Molto recentemente, durante un colloquio privato con Longobardi, mi ha suggerito di effettuare la risalita come segue, circa:
Fare tutta la risalita con il SP impostato (1,2/1,3) e arrivato a 6 metri, alzare anche a 1,6. A detta sua questo ottimizza i tempi (le tappe più lunghe sono negli ultimi 6 metri) e limita l'infiammazione da O2 che spesso collabora con le bolle quando succede qualcosa.
Non sono ancora riuscito a fare delle prove su questo aspetto, però.
Comunque, si! E' assolutamente fattibile. Ci vorrebbe qualcosa da vedere che ne valga la pena però. Lo considero più un profilo da relittone/parete al mare più che per il lago; ma non è scritto sul vangelo.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

30@80 Ipotesi 10/07/2020 08:02 #5

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 1459
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 3
Eccomi, così contribuisco pure io a farvi vedere un sacco di messaggi :P :lol: :lol: ieri pomeriggio sono scappato ( appena posso ...) a fare un sopralluogo al lago d'Orta e visto che c'ero ci sono andato in moto ( utile al dilettevole ;) ) e ci ho pure fatto il bagnetto e un qualche tuffo ... era da anni che non provavo a fare qualche tuffo e devo dire che nonstante l'età, il sovrappeso, la schiena e un'agilità ormai elefantesca ... sono ancora buono a farli ! E' come andare in biciletta ...basta non esagerare se non sei allenato :whistle: . Quel sito sul lago d'Orta spero mi dia soddisfazioni, era da anni che non ci andavo ... me lo ricordavo bello, tranquillo e fascinoso con acqua limpida e subito alta e avevo paura fosse stato "snaturato" dal passare del tempo e invece è ancora bello, settimana prossima conto di farci un tuffo, ma questa volta non a corpo libero ma con bibo in spalla :lol: :lol: , erano anni che mi ronzava in testa e ieri ci sono andato, di questi tempi al lago bisogna inventarsi qualcosa per "sopravvivere" ( della serie " il milanese imbruttito" che oggi ... " il lago è la nuova liguria" ... mai visto tanto casino al lago come quest'anno ! Alla faccia del covid ... :( ), non ci ho mai fatto immersioni ( e che io sappia non ce ne hanno mai fatte ), ma centinaia di tuffi e chilometri di nuoto avanti e indrè, speriamo sia bello anche sotto cone fuori, poi relazionerò ( anche se portare le bombole dall'auto all'acqua ... ma se po fà ), ma terrò comunque un riserbo assoluto sul posto, non vorrei che ... . :S



Dunque, tornando a bomba dopo questo lunghissimo off-topic ( :P :P ), devo precisare una cosetta, caro Lorenzo ..., la mia era per 35@80 e non 30 ... i 30@80 sono nella testa di Hermes ... e 5 minuti in più a 80 metri sono un qualche "minutino" in più di deco da fare e un qualcosina in più di difficoltà del tuffo. A parte questa piccolo ed insignificante particolare devo dire che, come al solito :P , io parto "sfavorito", uno ha un catafalco sulle spalle che gli permette di tutto e di più e può pure goderselo in acque limpide e calde su un bel relitto, l'altro con lo scaldabagno in spalla può permettersi di farlo spendendo poco ... perchè forse è solo questo che mi frena dal provarci "domani" ... se penso a quanto mi verrebbe a costare un tuffo simile ... mi tremano le ginocchia ... o forse mi tremano perchè sono vecchio e per i tuffi di ieri, che ancora li sento, un tempo ne facevo 50 di seguito, ieri dopo 4 o 5 ero già "andato" ( :( ).

Poi altra cosetta , in un tuffo del genere l'ultima cosa penso sia cercare di uscire qualche minuto prima, dal mio punto di vista, con tutto quell'inerte in circolo ... certo che se poi al posto di adottare un GF 55/80, come nell'esempio di ieri che ha dato il LA a questo post, uso un 60/90 ( più "tirato" penso sia da scemi in un tuffo simile ) o adotto un VPM con raggio di bolla a 0,40 ( idem come prima ... da scemi in questo caso), allora esco anche 30/40 minuti prima, ma poi ... sopratutto se non hai una barca appoggio sulla testa, con annessa camera iperbarica :S .

Un tuffo del genere concordo che sarebbe "sprecato" al lago, ma anche no ..., e che su un bel relittone, tipo Tirpiz, sarebbe il massimo, ma poi se penso pure al costo della trasferta e del diving ... mi sa che se lo faccio, me lo faccio al lago e ... rigorosamente da solo ! :P

Si, scusa Lorenzo, lo so che te l'ho buttata lì io, ma se lo faccio davvero non voglio avere nessuno intorno, nè profondisti ( perchè noi cosa siamo, degli snorkelisti ? ) che mi fanno l'idromassaggio da sotto ( pena trovarsi sulla testa una bombola ...), nè gente che mi sta vicino senza fare bolle ... sarebbe inquietante :woohoo: , così come lo sarebbe vedermi da presso un gigantone carico di bomboloni ... che poi mi spavento ! :woohoo:
Io sono un tenero agnellino, mi spavento facilmente, meglio da solo ... penso solo a me e quando mi rompo il cazzo esco :P :lol: :lol: .


Al lago, si, penso proprio che prima o poi ci tenterò ... :whistle: , magari al posto del 16/30 un 18/30 0 18/35 o il mio "fido" 17/38, ma cambierebbe poco.





P.S. quella di usare in CC in risalita/deco come un CA non è nè un'idea peregrina, nè una novità ( ovviamente in questo caso posso parlare solo per sentito dire e in teoria ... ) e pare proprio funzioni, ogni tanto qualcuno ne parla, ne ha parlato anche su questo forum come su altri ... tipo De Maria tanto per nominarne uno. Poi che Bondone non ti abbia voluto dire di più ... cosa pretendevi, per 2 volte 3 che gli hai parlato assieme mica ti poteva fare confidenze da amico di lunga data ... mica tutti sono dei pirla, mica tutti sono uguali ... poi già di suo sarà uno riservato, di poche parole e tu gli vai a chiedere ... :P , comunque non è un segreto di stato neppure quello, ne aveva già parlato, il Naumachos, in passato in giro sul web B)
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

30@80 Ipotesi ora diventati 35... Manettaro!!! 10/07/2020 08:42 #6

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1885
  • Ringraziamenti ricevuti 21
  • Karma: 3
Allora...
Ripianificato velocemente in 35@80, dal mio punto di vista :whistle: cambiano solo i tempi.
Con i gas di BO (che conto di non usare, consumi e capacità bombole sono a posto. ;)
Il RT di Vplanner passa a 161', la differenza (in più) rispetto al BO è più marcata ma non è un problema.
Sono anche nei tempi (circa) di utilizzo del filtro che - forse non lo sapete, ma... - io ce l'ho piccolo (minimeg), per cui non ho l'autonomia di un Meg standard. :dry:

A occhio, con il reb credo che consumerei circa 80/100 bar per bombola (3 litri), salvo emergenze. B)
Ma l'ultima riga è solo per farvi rosicare un pochino... :woohoo: :woohoo: :woohoo:
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.071 secondi

E' possibile la ricerca attraverso il menu oppure direttamente selezionando la regione o la nazione desiderata sulle mappe.
Per ogni diving sono disponibile le informazioni dettagliate cliccando sul link del nome.
Utilizza le intestazioni delle colonne per riordinare i risultati.

Buona continuazione.

Traduttore