Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ...i Terzi?

...i Terzi? 18/10/2010 20:19 #7

  • Baron Gautsch
  • Avatar di Baron Gautsch
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 560
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -1
discussione molto interessante[:)]

Io generalmente per immersioni quadre (secche relitti) con relativamente brevi tratti di nuoto uso la regola della rocky bottom leggeremente modificata, x ora si è sempre rivelata ok. Questo vale ovviamente x l'autosoccorso del singolo sub tecnico.mi spiego.

GAS x il xconsumo di fondo (20lt/min) + GAS di fondo usato x risalita al primo gas switch (consumi maggiorati: 1min sul fondo + tempo risalita al cambio gas il tutto a 30lt/min). Questo mi permette di non portarmi dietro i depositi della LINDE GAS. La modifica rispetto ai testi sacri è questa: accorta scelta delle mix deco per coprire un surplus di consumi.

Intendo dire questo se vai a 100mt con TX 11/60 TRIOX30/30 EAN50 e O2 e sei a corto di gas di fondo a -80mt sei nei guai. ma se vai, come faccio con i miei ragazzi TX11/60 TRIOX20/30 EAN40 e O2 riesci a gestire eventuali surplus di consumi che eccedano i 30lt/min (sempre possibile nei casini) passando al gas x il livello superiore con pochissimi rischi, cioè qualche boccata a PPO2 leggermente più alta del previsto. Nell'esempio chi ha il 30/30 a 80mt e deve mettere in bocca l'erogatore si becca PPO2 2.70[xx(][xx(][xx(] io con il 20/30 PPO2 1.80 x pochi mt in risalita [;)]

altro discorso il supporto dalla barca. qui distinguo statico o dinamico.
Statico: EAN40 o EAN50 e O2 in acqua: tutto ok, ma devo essere nelle condizioni fisiche e mentali di arrivarci e usare le bombole.

Dinamico: sub di supporto in acqua, devono sapere il fatto loro e sopportare di rompersi le oo x 2 ore o più in acqua libera a parlare con i pesci [V]..vabbè..se li paghi magari vengono [}:)]

per me l'ottimale è il TEAM allenato in acqua e supporto statico dalla barca. Non mi aspetto extra dalla superficie x kè x tuffi di cui si parla qui devo aver pianificato tutto prima. In caso di malore..vedi sopra..senza TEAM con te sotto la vedo dura [xx(][:(]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

...i Terzi? 08/11/2010 14:59 #8

  • Sarah
  • Avatar di Sarah
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 28
  • Karma: 0
Ciao a tutti!
Vi scrivo perchè sono minutina anche io e...un po' mi sono sentita presa in causa.
Io non so, immagino ecco, quante bombole sia richiesto portarsi dietro per un'immersione a 100 mt.
Io obbiettivamente essendo minuta (non so quanto lo sia la persona di cui scriveva Dodi) ho delle difficoltí  a tirar su tante bombole.
E mi chiedo...se fossi in grado di portare sulla schiena un 12+12 a miscela + un 10 lt di miscela di viaggio e un 7 lt di ossigeno puro per esempio...perchè non è ancora sufficiente?
Detto questo le immersioni a 100 mt ...poco tempo di fondo e tanta tanta deco...mi piacerbbe certo ma..
Ho avuto modo di fare delle belle immersioni in miscela e, anche se a profondití  "limitata" ai 70 mt...a me piacciono da impazzire...e mi piace anche il fatto di poter fare senza troppi problemi 20 minuti.
Però mi chiedo...se quella ragazza fosse davvero "molto brava" e come difetto "minutina" e ci tenesse davvero a prendere quel brevetto...non si potrebbero ridurre i tempi?
Grazie a tutti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

...i Terzi? 09/11/2010 08:44 #9

  • corsaronero
  • Avatar di corsaronero
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
<div class="quote"><i>Messaggio di Lorenzo</i>
<br />Ciao. Su un altro forum ho partecipato ad una discussione in merito all'opportunití  di utilizzare la regola dei terzi per la pianificazione dell'immersione e se la stessa regola può essere applicata oltre che in grotta, anche in acque libere.
Tra le cose più "interessanti", qualcuno dice che la regola dei terzi in caso di emergenza che preveda la condivisione del gas con il compagno in risalita ed un consumo maggiorato, fa si che il gas non basti.
Senza voler entrare nel merito di quanto gií  detto altrove, vorrei un vostro parere su questi argomenti, se vi va.
Grazie. Lorenzo


La regola dei terzi è valida....ma deve essere in questo caso "aggiustata", con dei fattori riportati in apposite tabelle che fanno riferimento ai consumi del tuo compagno

</div class="quote">
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

...i Terzi? 09/11/2010 09:33 #10

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • ADESSO ONLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1594
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Si Corsaro, hai ragione. Ma a quel punto se si deve aggiustare la regola "semplice" con dei fattori tanto vale usare il Rock Bottom, no?
tra l'altro, ho provato con Vplanner e a parití  di immersione, con i consumi maggiorati miei e del buddy, la regola dei terzi "semplice" è più restrittiva del rock bottom...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

...i Terzi? 10/11/2010 18:48 #11

  • molly
  • Avatar di molly
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 193
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Argomento molto interessante!

Assistenza in superficie: complimenti Dody, ottimo manuale! Direi ancora l'unico del genere sul mercato! Grande tributo ai "nostri" corallari, di cui andare fieri!!
Vale però il detto "meglio soli che....", difficilissimo torave buoni Marinai! Sai meglio di me i danni che possono combinare, cime di risalita alla "traina", deco perse, etc.
Io preferisco essere "completamente indipendente", poi se il Marinaio c'è ed è bravo è tutto di guadagnato. Portare 3, 4 o 5 deco, come scorte di gas, per immersioni a 3 cifre e/o con compagni con alti consumi, non è poi impossibile. Se non siamo in grado, facciamo meno tempo di fondo e/o a quote inferiori....lo scooter aiuta o cambiamo compagno.....! [:D]

Barone: parli di rock bottom, la "nostra" Riserva Minima e di prendere il 20/30 ad 80 m.
A mio avviso il rock bottom, parlando di miscela di fondo, è un inizio ma, senza altri problemi, al primo cambio ti accorgessi di non avere gas, nella deco, ti basterebbe per rimediare? Direi di no, soprattutto se facciamo tempi di fondo importanti, da far arrabbiare Thalmann [:D]
Se invece consideriamo questa evenienza, non arriviamo ai terzi ma siamo più tranquilli anche per il resto. E se vogliamo proprio farlo arrabbaire, aggiungiamo 1 o 2 deco.
Prendere il 20/30 ad 80m. perchè? Abbiamo perso tutto il bibo di gas di fondo rd il compagno? Allora può capitare, nel tuo esempio, anche a 100m.!?

Ribadisco l'importanza di un ottimo Marinaio e, magari, di sub di supporto! Come direbbe Catalano "Meglio andare fondi, per tanto tempo, fare poca deco e divertirsi che......." [:D]

Grazie a tutti!
Bye bye.
M@lly
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

...i Terzi? 10/11/2010 23:11 #12

Ciao Gianni grazie per gli apprezzamenti, anche se più lo vedo e più penso che sarebbe "di molto" migliorabile.
Per tutto il resto, più leggo forum e più mi sento un "tagliato fuori" o meglio un dinosauro. 4/5 bombole ???? ma piuttorto sto a ubriacarmi al bar e a giocare a scopa o se proprio voglio divertirmi mi faccio una passeggiata sui carboni ardenti. Comunque sia rilevo che io, e chi mi segue, andiamo sempre in acqua ( intendo in ogni condizione di mare e corrente) i multibombolari se non hanno 100 condizioni favorevoli ( e, ovviamente, scooter) il più delle volte abortiscono l' immersione. Sono stufo di spiegare certe differenze tra mare, lago e grotta, specialita diverse e comunque TUTTE con difficoltí  differenti ma con soluzioni che richiedono configurazioni, il più delle volte, non compatibili, ( X i laghisti ho detto differenti e non più o meno difficoltose, quindi non se la prendano) di CERTO con barca ancorata o lago o grotta puoi sicuramente immergerti con anche 10 bombole tanto non ci sono problemi ne di discesa ne di corrente o mare mezzomosso. L' immersione in mare "in libera" è molto diversa . Se io potessi non mi metterei neache la muta, x "sentire" meglio il mare ma.... mi rendo conto che......la passione, passione, ogni giorno è sempre più evanescente, rimangono solo le foto sui giornali, o filmati in rete, di subacquei che compiono " M I S S I O N I !!" (minkia: MISSIONI !!!!) su relitti a 40/50 metri in trimix con 5/ 6 bombole addosso con scooter ed ogni possibile sorta di attrezzo di serie o bada bene anche autocostriuto. A vedere tutto questo mi torna in mente, e sorrido divertito, e forse non solo io, perchè quando cominciai, se gií  ti mettevi 2 erogatori con 1 manometro, un gav (allora anulare) magari una torcetta x vedere qualche colore, venivi definito un "albero di natale" e adesso...cosa siamo diventati ?
allora?: bon natale a tutti i babbi e babbe.
ciaooooo


Il mono e' pieno di fenomeni......mancano i circhi !
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.099 secondi

Traduttore