Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Torniamo a stagna ed allagamenti...

Torniamo a stagna ed allagamenti... 08/04/2008 16:49 #1

  • Wobegong
  • Avatar di Wobegong
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 145
  • Karma: 0
Ciao a tutti.
Stamattina mi sono trovato a parlare di questo argomento con un amico Trainer e, oltre ad esserci proposti di fare alcuni test con l'arrivo della bella stagione (prima in piscina e poi al mare) sul comportamento di una muta allagata, ci siamo posti alcune domande. Una delle più interessanti riguarda il comportamento della muta allagata in rapporto alla pressione.
Posto che, in questo quesito, il fattore freddo\ipotermia NON viene preso in considerazione, ci siamo chiesti se, in una situazione di grave passaggio d'acqua (rottura della cerniera, scollamento totale del colletto, etc..), una volta entrata la prima massa d'acqua si crea ricircolo continuo o, eliminata l'aria, la muta va in ventosa impedendo a nuova acqua di entrare??

Attendo risposte...

Buone bolle a tutti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Torniamo a stagna ed allagamenti... 08/04/2008 20:36 #2

  • superembolo
  • Avatar di superembolo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 436
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ciao hai detto quasi bene, non c è lavaggio continuo di acqua il cambio continua ma magari a livello della rottura,es. se hai un taglio al collo a livello dei piedi l acqua non cambia.Non andrí  in ventosa ma il ricambio d acqua sarí  di molto ridotto.Sono due volte che fai delle domande molto tecniche che richiederebbero risposte di ore e non capisco come mai tutti gli ots e alto fondalisti che fanno questo per lavoro non intervengono dandoci qualche delucidazione con la loro grande esperienza.Come dice Dody? I fenomeni ci sono, ma mancano i circhi.Adesso capisco il significato,ciao poi te le mando le tabelle..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Torniamo a stagna ed allagamenti... 09/04/2008 18:38 #3

  • Wobegong
  • Avatar di Wobegong
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 145
  • Karma: 0
Hai ragione purtroppo. Apro queste discussioni perchè penso che siano costruttive e soprattutto utili anche se, ahimè, vi partecipano solo poche persone, meno male però che queste poche persone danno sempre un contributo importante.
Grazie e buona serata!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Torniamo a stagna ed allagamenti... 10/04/2008 12:44 #4

  • g_rivoira
  • Avatar di g_rivoira
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 403
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
...mah? chissí  perchè non intervengono?.....forse perchè c'è gií  e qualcuno che è pronto a rispondere a tutto.......magari anche con un po' di superbia e saccenza........
Ciao a tutti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Torniamo a stagna ed allagamenti... 10/04/2008 14:06 #5

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1522
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 3
Ciao Guglielmo!
E' vero, io so tutto e ho sempre ragione, ma non te la devi prendere con me se sono fatto cosí¬...[:D]
Ma poi, parlavi del "colosso" l'altra volta?
A presto Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Torniamo a stagna ed allagamenti... 10/04/2008 17:22 #6

  • superembolo
  • Avatar di superembolo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 436
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Sicuramente è cosí¬ ma meno male che ci sono(i superbi) altrimenti le domande restavano senza risposta. Bentornato
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.050 secondi

Traduttore