Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: SONDAGGIO

SONDAGGIO 04/04/2006 23:03 #7

<blockquote id="quote"><font size="2" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio di syd71</i>
[br......

Scusa ma....se non mi sbaglio "qualcosa" con parita IVA e' riconosciuto dalla legge o no? Dunque vediamo...Se in Italia venisse un Africano della CIP CIOP Sub e volesse tenere corsi, non potrebbe??? E poi, caro mio, scusa il mio tono, ma per immergersi in Italia non e' assolutamente necessario il brevetto, a patto che ti immergi da terra con i tuoi mezzi, in una zona non protetta e non interdetta a tale pratica. Per immergersi con l'appoggio dei Diving, aziende a tutti gli effetti, e' SEMPRE richiesto il brevetto!!! Non solo sulla Haven!
Una cordiale stretta di pinne...
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

Ti sbagli praticamente su tutto:
- il fatto che una societí  abbia partita IVA non significa niente, almeno non per quanto concerne il valore legale di un brevetto. Ti ripeto, e senza tema di smentita, che in Italia non esiste alcuna legge dello stato che contempli il brevetto sub. Per la legge italiana il bfevetto sub non esiste e quindi non fa nessuna differenza che tu abbia un brevetto o no.
- Un africano della cip-ciop sub può venire in Italia e mettersi a fare corsi. Senza alcun problema. E se invia il programma didattico alla Regione Liguria ottiene anche l'iscrizione nell'apposito elenco regionale. E poi, basta guardare la storia della stessa TSA.
- Come ti ho gií  detto, il brevetto non è richiesto da alcuna legge italiana (fatti salvi i rarissimi casi specifici). I diving lo richiedono per comodití , perchè si "garantiscono" sulla qualití  del sub [:(] ma non ne hanno assolutamente l'obbligo.
Personalmente mi sono immerso in aria per 15 anni (ed in trimix per 6) senza aver nessun brevetto e in tutti questi anni solo un diving (di un pezzo di merda che lo faceva per rompere le palle) mi ha creato problemi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

SONDAGGIO 04/04/2006 23:29 #8

  • syd71
  • Avatar di syd71
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 238
  • Karma: 0
<blockquote id="quote"><font size="2" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">
Ti sbagli praticamente su tutto:
- il fatto che una societí  abbia partita IVA non significa niente, almeno non per quanto concerne il valore legale di un brevetto. Ti ripeto, e senza tema di smentita, che in Italia non esiste alcuna legge dello stato che contempli il brevetto sub. Per la legge italiana il bfevetto sub non esiste e quindi non fa nessuna differenza che tu abbia un brevetto o no.
- Un africano della cip-ciop sub può venire in Italia e mettersi a fare corsi. Senza alcun problema. E se invia il programma didattico alla Regione Liguria ottiene anche l'iscrizione nell'apposito elenco regionale. E poi, basta guardare la storia della stessa TSA.
- Come ti ho gií  detto, il brevetto non è richiesto da alcuna legge italiana (fatti salvi i rarissimi casi specifici). I diving lo richiedono per comodití , perchè si "garantiscono" sulla qualití  del sub [:(] ma non ne hanno assolutamente l'obbligo.
Personalmente mi sono immerso in aria per 15 anni (ed in trimix per 6) senza aver nessun brevetto e in tutti questi anni solo un diving (di un pezzo di merda che lo faceva per rompere le palle) mi ha creato problemi
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

Ok! Personalmente faccio subacquea da 28 anni e con i grandi maestri e campioni che ho conosciuto ho appreso una cosa rara : l'umilta'. A volte questa dobbiamo metterla da parte,ma non e' questa la sede per litigare. Chiedo scusa a tutti gli utenti in anticipo, e' l'ultima volta che posto con questo tono, ma non voglio essere pubblicamente offeso!Ti lascio solo dicendo che quel " pezzo di m." che tu citi, sicuramente era piu' avveduto di te e non voleva solo pararsi le spalle...Scusa,ma in tutti questi anni ti sarai anche immerso in super quadrimix ( trx piu' aria ) forse hai appreso delle tecniche modernissime di immersione e sei un super esperto di deco, ma modestia a parte se vuoi lezioni di fisiologia te le do' gratis. Ricorda che un buon metodo didattico insegna soprattutto la SICUREZZA, basata anche su errori purtroppo di alcuni che non sono piu' tra noi a deliziarsi con queste discussioni da " SUBACQUEI DA TASTIERA", dotati di famosi "BREVETTI A SECCO" che fanno sfoggio di anni di immersioni in pericolo e bravamente senza aver seguito un corso didattico ( tra i migliori e al top per sicurezza, lo ripeto ), e che dimenticano di essere su un sito di didattica! Siamo in un paese libero, se non ti piace che si possa accettare la TSA, magari migra su altri Forum! Perche' devi smentire tutto invece di dire : " Si', e' vero, si puo' accettare la didattica X perche' riconosciuta a tutti gli effetti dalle leggi di uno stato"? E' un po' come uno stato che accetta un visto di ingresso rilasciato da un consolato e poi ti notifica un' espulsione perche' non in regola!Ah,dimenticavo...Se ti immergi, ci sono autorita' che possono addirittura chiederti di vedere il brevetto : vuoi provare???
Bah...beh...scannati pure sulle didattiche, io vado sott'acqua!
Blup....blup....
Prometto di non essere cosi' lungo e magari scontroso le prossime volte!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

SONDAGGIO 04/04/2006 23:47 #9

  • Avatar di
Ragazzi, state calmi.

Io credo che come al solito si stia trascendendo, complice il fatto di non potersi parlare a quattr'occhi.
Invito tutti alla calma e a ragionare.

La questione del riconoscimento e' una questione annosa, spinosa e che si presta a guerre di religione che francamente, in una situazione reale che e' quella quella descritta da Andreotti_sub, fanno davvero ridere.

Tutti sappiamo bene che chiunque fa quello che cacchio vuole, e i mancati riconoscimenti sono solo scorrettezze e dispetti da tifoseria della peggiore specie, con la remota speranza di acchiappare clienti dopo "la conversione".

Quello che mi preme al momento e' invitare tutti alla calma, e a evitare di parlare per ingiurie, epiteti o allusioni.

Non e' questo quello di cui c'e' bisogno... o mi sbaglio ?


P.S.: syd71, se sei in grado di dimostrare che andreotti_sub ha torto su uno dei punti che ti ha (energicamente) contestato, fallo.
Se non ci riesci, pazienza.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

SONDAGGIO 05/04/2006 00:00 #10

<blockquote id="quote"><font size="2" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio di syd71</i>
<br />
.......
Ok! Personalmente faccio subacquea da 28 anni e con i grandi maestri e campioni che ho conosciuto ho appreso una cosa rara : l'umilta'. A volte questa dobbiamo metterla da parte,ma non e' questa la sede per litigare. Chiedo scusa a tutti gli utenti in anticipo, e' l'ultima volta che posto con questo tono, ma non voglio essere pubblicamente offeso!Ti lascio solo dicendo che quel " pezzo di m." che tu citi, sicuramente era piu' avveduto di te e non voleva solo pararsi le spalle...Scusa,ma in tutti questi anni ti sarai anche immerso in super quadrimix ( trx piu' aria ) forse hai appreso delle tecniche modernissime di immersione e sei un super esperto di deco, ma modestia a parte se vuoi lezioni di fisiologia te le do' gratis. Ricorda che un buon metodo didattico insegna soprattutto la SICUREZZA, basata anche su errori purtroppo di alcuni che non sono piu' tra noi a deliziarsi con queste discussioni da " SUBACQUEI DA TASTIERA", dotati di famosi "BREVETTI A SECCO" che fanno sfoggio di anni di immersioni in pericolo e bravamente senza aver seguito un corso didattico ( tra i migliori e al top per sicurezza, lo ripeto ), e che dimenticano di essere su un sito di didattica! Siamo in un paese libero, se non ti piace che si possa accettare la TSA, magari migra su altri Forum! Perche' devi smentire tutto invece di dire : " Si', e' vero, si puo' accettare la didattica X perche' riconosciuta a tutti gli effetti dalle leggi di uno stato"? E' un po' come uno stato che accetta un visto di ingresso rilasciato da un consolato e poi ti notifica un' espulsione perche' non in regola!Ah,dimenticavo...Se ti immergi, ci sono autorita' che possono addirittura chiederti di vedere il brevetto : vuoi provare???
Bah...beh...scannati pure sulle didattiche, io vado sott'acqua!
Blup....blup....
Prometto di non essere cosi' lungo e magari scontroso le prossime volte!
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

Caro ragazzo,
non capisco con chi e su cosa stai litigando , mi sembri molto confuso, sia mentalmente che verbalmente.
Io ho enunciato dei fatti relativi alla normativa italiana. Non mi pare di aver parlato di altro. Se vuoi farlo lo possiamo fare, ma adesso siamo OT
Quanto al fatto che qualcuno ti chieda il brevetto: ciò può avvenire solo in pochissimi posti, Liguria in particolare.
Personalmente anni in Puglia fa la CP mi ha chiesto di vedere il computer dopo un'immersione. Sono stati mandati a stendere....(Nel compartimento di Gallipoli esiste una disposizione ceh limita le immersioni ai 40 metri)

Quanto a quel "signore" confermo che è un pezzo di merda
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

SONDAGGIO 05/04/2006 00:16 #11

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao Carlo [:)]
Sto rispondendo dal computer dell'ufficio dove avevo alcune cose da sbrigare; mi è venuta voglia di dare un'occhiata al Forum e ho assistito alla diatriba quasi in diretta [}:)][:(!]
Approfitto dell'occasione per inviare a te ed ai tuoi familiari i migliori auguri per le prossime festivití  e ... dai un bacione alla tua bellissima bimba da parte del ... vecchio zio claudio [:)][:)]
Tantissimi saluti ed auguri di cuore anche a tutti gli Amici del Forum.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

SONDAGGIO 05/04/2006 07:44 #12

  • zootte2
  • Avatar di zootte2
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 594
  • Karma: 0
ciao a tutti :
approposito di didattiche io son del parere che state toccando degli argomenti vecchi e sentiti più volte, che ormai hanno stancato la gente[xx(], io sono daccordo con il Claudio Ziraldo che ancora una volta a dimostrato la sua saggezza[;)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.037 secondi

Traduttore