Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: riflessioni in stand by

riflessioni in stand by 02/11/2010 21:43 #13

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao a tutti.
Caro Lino non posso che darti ragione e, le parole di Baron che ho trascritto, non erano certo riferite alle Persone che sono incorse nell'incidente di Walter (NON ME LO POTREI MAI PERDONARE) le intendevo (come peraltro sono certo pure Armando), rivolte a noi stessi in genere, alla nostra origine terrestre, al nostro essere semplici esseri umani.
Bada bene alle parole conclusive, che rappresentano il senso vero della questione.
Per principio NON giudico mai nessuno e, in fondo, non ho certo la morbosití  di sapere come è andata; quello che si cerca di capire e mi pare sia pure l'intento di Dody (che saluto cordialmente) è se Walter è stato male o se c'è stato qualche problema alla macchina e non, almeno per parte mia, per buttare benzina sul fuoco della polemica macchina sí¬/macchina no, ma semplicemente
per valutare ancora una volta se e quanto siano sicuri questi apparecchi.
Poi i se, i ma e i forse per quanto mi riguarda, preferisco lasciarli stare; mi auguro soltanto che questa "ecatombe" di subacquei finisca perchè davvero mi lascia sempre più attonito e sbalordito.
State bene e davvero tantissimi cordiali saluti a tutti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

riflessioni in stand by 03/11/2010 21:14 #14

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1576
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
per dare alcune risposte non relative all'incidente, di cui so solo quello che ho letto in rete:
@Egidio: Mariani usava un Inspiration, omologato CE per trimix fino a 100 mt.
@kronio: quando si parla di incidenti, l'esperienza credo sia meglio non averla... Per quanto mi riguarda, resto perplesso (unicamente perché non ne capisco le cause) quando leggo di tre sub, a cui per capacití  ed esperienza io potrei al massimo portare le bombole vicino all'acqua, che non riescono a portare il corpo del loro compagno in superficie. Lo stesso dubbio lo ha espresso Superembolo che ha molta più esperienza di me 8anche se ci vuole poco).
@ requin: l'allagamento della macchina, cambia lo scenario, e la mancanza di gas disponibile per il gav, pure, e di molto; potrebbero essere la spiegazione.
Ipotizzavo anche che essendo anche gli altri con reb, non potessero fare sforzi eccessivi per non produrre troppa CO2, per cui non sono riusciti a porterlo su "di forza". Per quest'ultima ipotesi, vorrei avere il parere di un utilizzatore di reb, se possibile.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

riflessioni in stand by 04/11/2010 19:41 #15

  • egidio
  • Avatar di egidio
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 300
  • Karma: 0
<font color="yellow">Grazie dell'informazione Lorenzo,

ma avendo fatto diverse immersioni con Walter sapevo gií  qual'era il suo reb.

La mia domanda ha fini diversi.



</font id="yellow">
Egidio Roncon

TSA Trimix Instructor Trainer - Technical Cave Instructor Trainer
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

riflessioni in stand by 04/11/2010 20:14 #16

  • Baron Gautsch
  • Avatar di Baron Gautsch
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 560
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -1
carissimi, come ha scritto Claudio che saluto anch'io con stima e affetto, mai le mie parole potevano essere indirizzate ai sub che hanno vissuto quella tragedia, non mi sarei mai permesso non sapendo i fatti in dettaglio. Io intendevo, e ci tengo a ribadirlo x fugare ogni dubbio, la nostra "vigliaccheria" ( e mi metto in prima fila) di esseri umani a volte inadeguati a gestire difficoltí  o situazioni che materialmente vanno oltre le nostre possibilití .

Quei bombolini da tre litri non servono a nulla, purtroppo sono su tutti i reb ECCR chiusi elettronici. vero se la macchina funziona bastano e avanzano, ma se ..ed è un se assolutamente possibile...passi in circuito aperto fanno ridere soprattutto a certe quote [:(!][:(!][:(!]

comincio a pensare, da mie esperienze e da tutto quello che si legge sugli incidenti, che i sistemi che trattengono il boccaglio nella bocca del sub anche se dovesse perdere i sensi o avere le convulsioni, abbinati alla valvola di bail out BOV sopra il boccaglio del REB, gas di riserva x il circuito aperto e compagni che sappiano come agire almeno su questo elementare dispositivo "salva vita" del REB non dovrebbero più essere un optional ma un vero e proprio obbligo![;)]

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

riflessioni in stand by 08/11/2010 15:13 #17

  • octopus112
  • Avatar di octopus112
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 7
  • Karma: 0
Non conosco in dettaglio i fatti,per cui non mi permetto di esprimere giudizi e/o commenti, però sono sicuro di una cosa, che in certe situazioni la mente diventa imprevedibile, e reagire in maniera inaspettata, anche per chi agisce in questo modo e riflette a bocce fredde sull'accaduto.
A riguardo posso riportare una situazione che in seguito mi ha portato a pensarla cosí¬. Sono tornato 2 anni fa da una missione in Afghanistan, dove in piu' di una occasione mi trovavo a fare degli elisbarchi in territorio ostile. L'azione era svolta in compagnia di colleghi / amici con i quali si spartisce tutto, quindi esiste anche un legame differente dalla conoscenza. Essendo queste esperienze inusuali da un punto di vista della normalití , certo non ci si può esimere dal considerare delle possibili conseguenze spiacevoli e dal pensare come ci si comporterebbe!!!
In fase di briefing, sembra tutto fattibile, meccanico, magari sono procedure provate e riprovate....ma al "momento opportuno"....la mente inizia a "svalvolare", ti sale la paura se non il terrore (che comunque ti fa ragionare (si ma come?)), corri / nuoti per toglierti dall'impiccio, con la speranza e il timore che chi ti sta a fianco non cada?? E se ciò accade?? Che si fa?? E se cado io?? Chi mi sta a fianco che fa??? Mi aiuta???
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

riflessioni in stand by 08/11/2010 16:21 #18

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1576
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Credo che nessuno abbia espresso giudizi per l'accaduto, semmai come sempre accade nel caso malaugurato di incidenti, sono state formulate degli interrogativi sul perchè l'incidente sia accaduto, ma temo che, come sempre, le risposte non arriveranno mai...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.042 secondi

Traduttore