Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: HELP ME

HELP ME 09/02/2007 12:04 #19

  • mario2400
  • Avatar di mario2400
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Karma: 0
E poi dovete considerare che i compressori hanno lo scarico automatico della condenza (quelli di unca certa qualití ). Quando si apre l'eletrovalvola per sfiatare, il circuito perde pressione ed il compressore in quellla fase di bassa pressione interna che dura circa 30-50 secondi aspira più aria. Chi usa un miscelatore a flusso costante noterí  che in quella fase la percentuale di ossigen nella miscela in aspirazione tende a calare.
Per ovviare si dovrebbe correggere manualmente il decremento oppure dotare il sistema di un dosatore automatico proporzionale in retroazione per compensare la cadutya di % di O2 dovuta all'aumento dell'aspirazione.
Molto più semplicemente si può, dopo un po di pratica, tenere la pencentuale in aspirazione legermente più alta per compensare la caduta dovuta ai periodici spurghi del compressore.
Infine va ricordato che, indipendentemente dal sistema usato per la produzione e ricarica della miscela, ciò che conta è l'panalisi finale che il subacqueo fa sulla miscela prima di andare in acqua.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

HELP ME 25/02/2007 20:18 #20

  • campe69
  • Avatar di campe69
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 13
  • Karma: 0
la necessita di regolare il flusso dell ossigenoè dovuta dal fatto che manmano che aumenta la pressione varia la curva di carica
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.031 secondi

Traduttore