Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ossigeno narcotico si/no?

ossigeno narcotico si/no? 19/03/2019 00:20 #7

  • Mercury90
  • Avatar di Mercury90
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
01:19 del 19.03 siamo 40 collegati :ohmy: :ohmy:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ossigeno narcotico si/no? 19/03/2019 07:01 #8

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • ADESSO ONLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 759
  • Ringraziamenti ricevuti 5
  • Karma: 2
Mercury90 ha scritto:
Si se parliamo di nitrox mi sono preso qualche cazziata online e anche di persona, alcuni soggetti a me vicini sensibili alla profondità hanno avuto problemi sui 35 mt, in nitrox invece perfetti e tranquilli. Mi è sempre stato detto che era un palliativo della sensazione nitrox....Non mi sono mai convinto. Come non mi sono convinto quando si parla di stanchezza post immersione, ridotta in caso di utilizzo di nitrox in caso di doppia ricreativa, o in caso di utilizzo di ean e O2 in caso di deco. Sinceramente mi è capitato di farmi 30 minuti in aria, e di farne 60 (mio massimo) tra ean50 e O2 ed essere molto più riposato dopo i 60.

Poi se parliamo di UPTD o OTU lo ritengo un discorso che esula la subacquea sportiva, sia CA sia CC.

Anche HNPS in CA ormai i tempi con cambiati, magari Paolino se la star lo promuove ci passa al CC e va a scavare sul Brandeburg.



Ritornando al post, O2 narcotico o no, dico a voi, la differenza si sente?

Per quanto riguarda il CNS, io da buon Novellino il mio massimo è stato 85%, per taluni ero già un 10% fuori standard, però mi è stato riportato anche qualche 200% con "solo" qualche tremore superficiale. Ho finito da poco di leggere la prima versione del manuale US NAVY, la tabella delle esposizioni eccezionali fà rabbrividire, sia come quote, sia come tempi, sia come deco aggressiva.

Sulla stanchezza posso essere con te, sul fatto che riduca la narcosi mah, il nitrox viene usato a quote diciamo dove la narcosi non è cosi presente, quindi non utilizzerei nitrox con quella finalità ma più che altro per aumentare ndl, ricordo l'anno scorso ci siamo fatti 50 di fondo tra i 30/35 metri sulla secca santo stefano con ean32+oxy davvero un bella combo e un bel tuffo che poi abbiamo replicato anche sul banco di santa croce ma li con en28+ean50 per 45 di fondo tra i 35/45 metri , insomma il nitrox lo si usa a quelle quote.

Cns a mio avviso è un parametro che cerco di "gestire " durante la pianificazione.
Infatti uso bulhaman (che ti fa fare mooolto oxy e ti tappa CNS) soltanto per profili per 15 di bottom, oltre prediligo vpm che distribuisce meglio le tappe deco in profondità, un po' più dispendioso in termini di consumi gas, gestisce in maniera più efficiente le pp02 e ti fa fare meno oxy in superficie .
Ma sarà la strada giusta? :woohoo: funziona quello che funziona e non sempre e non tutti i giorni :whistle: :woohoo:
Attenzione un passo indietro mi riallaccio a un vecchio post fatto con Pastorelli buon anima che ci ha lasciato qualche giorno fa, inventore di pasto deco, il quale sosteneva che per certi profili 20@100 i vpm avessero una "miopia" e che i minuti di ossigeno proposti erano pochi... (avevo sempre pensato anche io) rischiando di farti uscire con i tessuti lenti più sovrasaturi rispetto a un bulhamna
se fate una prova tra i due profili ci ballano circa 15/20 di Runtime... che non sono pochi... infatti io poi seppur usando vpm apporto delle correzioni personali nelle quote superficiali cercando di gestire al meglio cns..... :woohoo: :woohoo: :woohoo: B) B) B) in base alla mie conoscenze del mio fisico e altre storie.
Max cns pianificato 105/ 108% facendo ultime tappe a 3mt per cercare di ridurre esposizione.

Tornando al topic, per me no narcotico e non sento la differenza di 4/5 mt!
.
Ultima modifica: 19/03/2019 07:04 da Paolino79.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ossigeno narcotico si/no? 19/03/2019 07:50 #9

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 1150
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 3
Ciao Hermes, scusa se ti rispondo passo passo e non " a braccio", è un modo alquanto antipatico ed apparentemente pedante, lo so, ma è "preciso" e "chirurgico" ;) .



Mercury90 ha scritto:
Si se parliamo di nitrox mi sono preso qualche cazziata online e anche di persona, alcuni soggetti a me vicini sensibili alla profondità hanno avuto problemi sui 35 mt, in nitrox invece perfetti e tranquilli. Mi è sempre stato detto che era un palliativo della sensazione nitrox....Non mi sono mai convinto. Come non mi sono convinto quando si parla di stanchezza post immersione, ridotta in caso di utilizzo di nitrox in caso di doppia ricreativa, o in caso di utilizzo di ean e O2 in caso di deco. Sinceramente mi è capitato di farmi 30 minuti in aria, e di farne 60 (mio massimo) tra ean50 e O2 ed essere molto più riposato dopo i 60. La "narcosi" dipende da molti fattori, non ultimo la scarsa preparazione fisica con conseguente accumulo di CO2, la tensione emotiva prima e durante l'immersione, tipica dei novellini, la predisposizione genetica, oltre all'effetto reale dei gas compressi che andiamo a respirare ( niente di nuovo sotto il cielo, nella subacquea è tutto noto da almeno 30 anni se non più. Nessuno inventa più niente, se non affinamenti riguardo le teorie della decompressione, chi oggi si erge a nuovo "guru" è solo un pallone gonfiato. Nessuno inventa più nulla, è tutto risaputo da tempo, basta informarsi e studiare ). L'uso dell'O2 a livello deco porta solo dei benefici, se usato nei modi corretti. Sicuramente sei "meno stanco" dopo un'immersione lunga in aria, se usi O2 piuttosto che no, anche se a livello sensazioni è soggettivo, non lo è di sicuro a livello reale sul ns. fisico, che ne esce meno affaticato e più "sano e sicuro" ( uso termini il più possibile terra terra, per una migliore comprensione di chi dovesse leggere senza essere preparato e volesse cominciare a farlo ). Ciò non toglie che si possano anche fare delle lunghe deco solo in aria, io l'ho fatto varie volte e proprio per sperimentare sulla mia pelle, per capire realmente, per verificare le teorie a livello pratico, si può fare, ma se hai la possibilità di usare O2 è meglio, che sia al 100% o meno.

Riguardo la narcosi dell'O2 in immersione, come ho scritto ieri, dipende dalla pressione e dal tempo dell'immersione, praticamente ininfluente a livello amatoriale anche se "tecnico", a meno che non si superino i 90/100mt e con tempi di fondo lunghi, oltre i 20'. Con il Nitrox è molto evidente che l'O2 a quei livelli non è narcotico e sopratutto non lo è più dell'Azoto, come sostenuto in questi ultimi 10 anni da chi ha accettato in pieno questa ipotesi. Costoro affermano con sicurezza che l'O2 è anche più narcotico dell'Azoto, addirittura il doppio e per "comodità di calcolo" lo equiparano nel conteggio della END :woohoo: ( e già qui c'è qualcosa che non quadra, se è narcotico il doppio, lo devo considerare il doppio ... sia quando è superiore al 21% come nel Nitrox, sia quando è meno del 21% come nel Trimix ... :side: ).

Col Nitrox è semplice e facile fare le prove, confrontare le teorie ... basta andare a 40 metri ( quota relativamente "facile e sicura" e dove già si possono avvertire differenti sensazioni ) ed alternare la respirazione tra aria e Nitrox 32 ( tanto per non andare oltre 1.6 di Ppo2) e vedere se ci sono differenze avvertibili. Secondo chi afferma che l'O2 è narcotico come e più dell'Azoto non si dovrebbe avvertire nessuna differenza se non in peggio, cioè visto che considerano l'O2 narcotico il doppio dell'Azoto respirare EAN 32 a 40 metri dovrebbe essere come trovarsi a 51 metri :woohoo: , secondo le loro teorie, mentre se l'O2 non è narcotico a quei livelli si dovrebbe essere come a 33 metri. Le differenze non sono elevate, ma avvertibili di sicuro e chiunque può fare la prova ( io ne ho fatte di prove in acqua e ridevo e ridevo ... e non per euforia da "ebrezza da profondità" ). Andate a 40 metri e rspirate sia aria che EAN 32 e poi ditemi se c'è differenza in peggio o in meglio o se è la stessa cosa.
Le teorie bisogna dimostrarle, nei limiti del possiblei, e con questa dell'O2 narcotico lo si può fare.




Poi se parliamo di UPTD o OTU lo ritengo un discorso che esula la subacquea sportiva, sia CA sia CC. Non proprio, anche con la subacquea "sportiva" si può arrivare a livelli altissimi e potenzialmente dannosi, non ci vuole molto, bisogna stare attenti, non bisogna mai sottovalutare o minimizzare niente



Anche HNPS in CA ormai i tempi con cambiati, magari Paolino se la star lo promuove ci passa al CC e va a scavare sul Brandeburg. Quando diventerà Direttore Generale :P e passerà al CC ... mi toccherà andargli sotto a fare un po' di sane e bolle, tanto per infastidirlo un po' :lol: :lol: :P :)




Ritornando al post, O2 narcotico o no, dico a voi, la differenza si sente? Vedi tu ... :whistle:

Per quanto riguarda il CNS, io da buon Novellino il mio massimo è stato 85%, che già ... per taluni ero già un 10% fuori standard, però mi è stato riportato anche qualche 200% con "solo" ( molto soggettivo e da non andare a verificare, se possibile ... anche io ho già provato ad avere esposizioni molto alte, ben oltre il 100%, ma se no è meglio ) qualche tremore superficiale. Ho finito da poco di leggere la prima versione del manuale US NAVY, la tabella delle esposizioni eccezionali fà rabbrividire, sia come quote, sia come tempi, sia come deco aggressiva. Altri tempi, altre cose, giusto informarsi, leggere e sapere, ma ... . Hai mai dato una sguardata alla tabella che avevano usato a Zacaton Exley e Gilliam ? Altro che da rabbrividire !
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
Ultima modifica: 19/03/2019 07:54 da manetta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ossigeno narcotico si/no? 19/03/2019 08:01 #10

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • ADESSO ONLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 759
  • Ringraziamenti ricevuti 5
  • Karma: 2
manetta ha scritto:



Anche HNPS in CA ormai i tempi con cambiati, magari Paolino se la star lo promuove ci passa al CC e va a scavare sul Brandeburg. Quando diventerà Direttore Generale :P e passerà al CC ... mi toccherà andargli sotto a fare un po' di sane e bolle, tanto per infastidirlo un po' :lol: :lol: :P :)



:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: ma dove cazzo devo andare quale Direttore Generale :woohoo: :woohoo: :woohoo:
Ho già avuto il mio riscatto sociale :lol: :lol: :lol: venti anni fa, quando tritavo cipolle e sbucciamo carote :lol: :lol:
Ad ogni modo il reb se ne discute spesso con amici e buddy , personalmente non mi è partito ancora il TRIP, non lo escudo ma nell'immediato mi voglio divertire " a giro" per secche e relitti.
Poi si vedrà
Ultima modifica: 19/03/2019 08:05 da Paolino79.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ossigeno narcotico si/no? 19/03/2019 08:07 #11

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 1150
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 3
Paolino79 ha scritto:

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: ma dove cazzo devo andare quale Direttore Generale :woohoo: :woohoo: :woohoo:
Ho già avuto il mio riscatto sociale :lol: :lol: :lol: venti anni fa, quando tritavo cipolle e sbucciamo carote :lol: :lol:



:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Evvaiiii, grande Paolino ! :) :) :kiss:
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ossigeno narcotico si/no? 19/03/2019 10:39 #12

  • Mercury90
  • Avatar di Mercury90
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
La discussione si è fatta interessante, dopo lavoro risponderò spero adeguatamente.

Paolino al trita cipolle e pela carote sei uno di noi, stima
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.084 secondi

E' possibile la ricerca attraverso il menu oppure direttamente selezionando la regione o la nazione desiderata sulle mappe.
Per ogni diving sono disponibile le informazioni dettagliate cliccando sul link del nome.
Utilizza le intestazioni delle colonne per riordinare i risultati.

Buona continuazione.

Traduttore