Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: 25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II

25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II 08/12/2010 14:22 #19

Lo sono corrugati boccaglio e curve.
Thecnical Cave Instructor Trainer
Rebreather CCR Instractor Trainer
Trimix Trainer instructor

www.massimilianopellegrini.it
www.rebreatherpegasus.com
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II 08/12/2010 15:12 #20

  • Vittoria
  • Avatar di Vittoria
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 29
  • Karma: 0
Rispetto ad altri meccanici tipo Copis o Kiss, ai quali Pegasus sembrerebbe somigliare moltissimo, in cosa cambia questo reb ? Quali sono le parti non provenienti da altre marche e le nuove soluzioni che ne dovrebbero fare una macchina innovativa e più affidabile di quanto gií  presente sul mercato ?

salutoni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II 08/12/2010 19:16 #21

  • Baron Gautsch
  • Avatar di Baron Gautsch
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 560
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -1
però!..ste ragazze[;)]

Non conosco la macchina, quindi nn mi permetto di dare giudizi. [:(]
Premesso che il principio di funzionamento degli MCCR dovrebbe essere uguale per tutti: addizione manuale dell'O2 nel circuito per compensare il consumo metabolico, ovvero per aumentare la % di ossigeno se si desira incrementare il setpoint (cioè la PPO2 a cui la macchina sta lavorando) questo in generale dopo aver raggiunto la profondití  obiettivo x evitare rischi di O2 spikes; poi eventualmente in deco se si vuole spingere un pò stando attenti al CNS. Poi possibilití  di addizionare il diluente mediante un apposito sistema (ADV valvola automatica di fatto un 2° stadio oppure manualmente) x evitare l'intervento frequente dell'operatore sul comando dell'addizione, gli MCCR e tutti quelli che hai citato tu, sono alimentati mediante un flusso costante di O2 inferiore al consumo metabolico, es 0.7 - 0.8 lt/min, che l'utente, sapendo cosa deve fare, può tarare a secco agendo sulla pressione intemedia del primo stadio. Aggiungo che i primi stadi che alimentano questo sistema sono sigillati, perchè altrimenti compensano la profondití  e fanno crescere il flusso di O2 nell'ugello di alimentazione, cosa estremamente pericolosa. Altro: superata una certa profondití , dato che l'erogatore nn è compensato, la pressione di erogazione decresce gradualmente fino ad azzerarsi: in altre parole hanno un limite max di profondití  (nn mi chiedete i trucchi xkè ci sono ma io nn li diffondo xkè vi voglio bene [;)])

detto tutto questo una recente frontiera degli MCCR e mandarli si in manuale ma con un sistema a solenoide (cioè come gli ECCR) in modo che la macchina compensi eventuali cali di PPO2 al di sotto di un dato valore x mancato intervento dell'operatore.

Poi in un REB nemmeno a dirlo è fondamentale il WOB work of breathing, lo sforzo di inspirare/espirare nella macchina, minore è, migliore è stata la progettazione del circuito di respirazione (sacchi polmoni,corrugati, filtro, valvola a quattro vie). grande importanza la posizione dei sacchi ant o post e la distanza dai polmoni del sub

Altre sicurezza BOV, valvola sul boccaglio che permette con una leva di passare immediatamente in circuito aperto e respirare dalla bombola del diluente
HUD head up display, ti segnala visivamente mediante un sitema di led colorati lo stato di funzionamentpo della macchina (almeno x la PPO2) sul boccaglio o recentissimo sulla maschera

sensori di temperatura x il filtro: controversi, possono comunque fornire un'indicazione di massima sulla reazione chimica del filtrante

La progettazione dell'elettronica e del cablaggio e la sua protezione dall'acqua e dall'umidití  e la ridondanza (no 3 monitors alimentati da unico circuito che legge 3 sensori, altrimenti dov'è la ridondanza[?]) altri aspetti chiave

Poi materiali, più leggeri, ingegnerizzazione degli ingombri e dei pesi x ottimizzarli.

TUTTA STA ROBA COSTA!!![:(] troppo secondo me rispetto al valore tecnologico degli oggetti.

spero di esserti stato utile con questo "vademecum" di base (molto semplificato x tempo e spazio[;)]) x poter confrontare macchine diverse

poi appena ho un attimo mi guardo il REB
chiedimi se hai dubbi[;)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II 08/12/2010 19:28 #22

  • Baron Gautsch
  • Avatar di Baron Gautsch
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 560
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -1
ps x darti un'idea: se trovi tutto quanto sopra in una macchina, e non le trovi di solito ma le devi aggiungere come optionals, preparati a sganciare 8-10 mila "eurini" [:(][:(] se basta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II 08/12/2010 21:15 #23

  • danilotek
  • Avatar di danilotek
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 318
  • Karma: 1
ciao Armí ,
toglimi una curiosití , visto che non ho mai usato questi mccr e tu li conosci bene:
la PpO2 nel reb, comuncque sia hai bisogno di conoscerla costantemente in modo d'intervenire manualmente all'iniezione dell'ossigeno ove ne fosse necessario e quindi hai comuncque bisogno dell'elettronica per monitorare l'ossigeno.
trovo contraddittorio quanto detto dal costruttore il quale sostiene che l'elettronica deve essere un'aiuto e non deve gestire l'immersione (in sintesi è cosí¬), comuncque sia sei sempre vincolato all'elettronica o no?.
2^ domanda: se l'immissione è a flusso costante e sto faticando sul fondo, l'immissione dell'O2 in modo manuale, avviene in modo frequente oppure hai un lasso di tempo sufficente a goderti l'immersione?
3^ domanda: con questo tipo di reb è più il tempo che passi a guardare i display o a fare l'immersione?

comucque guarda questo sito, se ti vuoi costruire un reb non hai problemi trovi di tutto, io ho comprato il corrugati per quello che ho costruito.
www.golegear.com
ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

25 Novembre 2010 - Rebreather Pegasus II 08/12/2010 21:18 #24

  • danilotek
  • Avatar di danilotek
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 318
  • Karma: 1
scusate l'errore di battitura del sito:
www.golemgear.com
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.091 secondi

Traduttore