Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: GAV: Mono o Bisacco ???

GAV: Mono o Bisacco ??? 25/02/2010 14:09 #13

  • cberetti
  • Avatar di cberetti
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Ciao Isbassoli
Dal "basso" della mia poca esperienza nelle immersioni tecniche mi permetto di fornire una risposta con il racconto di una disavventura, fortunatamente capitata in una simulata mentre ero in curva.
Il mio primo gav tecnico è stato appunto un bisacco DIVE RITE. durante un'immersione al lago, mentre avevo gli istruttori attaccati al sedere, ho un malfunzionamento all'erogatore di sx che va in continua e mi svuota la bombola in un lampo.
Inizio a respirare da quello di dx (non uso il manifold) e segnalo il problema al mio istruttore che dopo aver chiuso la bombola di sx mi fa segno di chiusura immersione e cosí¬ iniziamo la risalita.
Ovviamente devo iniziare a compensare con il corrugato di destra.
Negli ultimi metri il gav diventa incontrollabile e mi fa pallonare come uno s....... (insomma, hai capito)
Dopo l'immersione mostro il gav al mio istruttore (è ancora gonfio).
mi metto in ginocchio sopra per schiacciarlo e premo lo scarico di entrambi i corrugati ma il gav rimaneva gonfio.
I due sacchi erano andati in ventosa e addio controllabilití  del sacco.
Come ripeto non sono un esperto nel mondo tecnico... ma ti consiglio vivamente di lasciar perdere il bisacco!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: GAV: Mono o Bisacco ??? 03/03/2012 01:47 #14

  • diveitaly
  • Avatar di diveitaly
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 177
  • Ringraziamenti ricevuti 7
  • Karma: 0
Pure io arrivo da un bisacco un omer tecnospeleo.a 9 mt in deco con 45 minuti di deco ancora da fare ho cominciato a sentrmi salire, scarico tutta la stagna e salgo, scarico il jacket e continuo a salire , non capendo cosa succede e avendo il computer che suonava all'impazzata mi aggrappo al campo decompressivo e cerco di scendere tirandomi a braccia per risolvere poi il problema, morale mi tiro su tutto compreso sub e 25 kg di zavorra del campo decompressivo, perfortuna un compagno bello sveglio vede la scena da un angolazione diversa e capisce cosa succede, mi stacca la frusta e mi scarica il vis di destra. In pratica si è messo a perdere la valvola del sacco di emergenza, non avendolo assolutamente usato ho dato per scontato che non c'era da scaricare alcunchè e ho rischiato una pallonata pericolosissima. Pertanto la soluzione l'ho trovata nella configurazione hogartiana(DIR) ho eliminato il sacco doppio con gli elastici, la stagna in neoprene via per una santi in trilaminato, buttata la cintura di zavorra, ora ho solo due picole taschine per il trim da un kilo cadauno, uso lampada a canister con pacco pesante al piombo halcyon, e pinne turtlefins che essendo parecchio pesanti ti aiutano nel tenere l'assetto.
In caso di emergenza taglio jacket a bombole cariche basta gettare 2 kg dal trim e gonfiare leggermente la stagna, se non basta a malincuore butto la lampada e guadagno un altro kg e mezzo., piu' che sufficiente per risalire senza alcun ausilio di gav o stagna.Pertanto non rischio piu' sorpese da sacchi doppi cinture di zavorra che si slacciano da sole (gia successo) attrito idrodinamico eccessivo, infatti adesso faccio molta meno fatica e tengo meglio l'assetto orizzontale,e le fruste degli erogatori che si impigliano ovunque nei relitti specie quella lunga che tenevo impaccata sul bibo , mi si era sfilata dentro l'haven creando non pochi problemi perchè poi non potevo rimetterla a posto.. Adesso la tengo come principale attorno al collo non da fastidio è velocissima da donare e soprattutto quando te la riprendi la rimetti a posto al volo.Purtroppo i tecnici vecchia scuola mi guardano storto.... ma non me ne puo' fregare di meno, prima o poi si aggiorneranno anche loro :-D
<°)((((((>< DIVEITALY ><))))))(°>
Ultima modifica: 03/03/2012 01:54 da diveitaly.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.069 secondi

Traduttore