Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: La cima di Punta Granelli.

La cima di Punta Granelli. 27/06/2017 08:13 #1

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 464
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
Se ne è tanto parlato e scritto, su questo forum, che ... ho pensato "bene" di farci uno sputacchio di video :side: .

Ho preso la palla al balzo, visto che era stata appena riportata a galla, e mi ci sono appiccicato addosso. Di solito non la uso, come risaputo, perché, al massimo, ti fa risparmiare un minutino, minutinoemmezzo ... ( concordo che non sono pochi se uno si vuole fiondare a -100 in C.A. e deve "risparmiare gas" ...) e non vedi niente fino a -50, mentre se si scende lungo la parete ... la si gode ! Anche scendendo veloce. Anche stando attenti ad eventuali ostacoli sul percorso di discesa. Senza contare che scendendo lungo la parete non ci si stanca per arrivare al galleggiante e, sopratutto, non si rischia di essere falciati da qualche motoscafo "distratto" che scorrazza lungo la costa, in barba a divieti, boe e buonsenso, sopratutto durante la bella stagione e/o nei WE.

Questa volta motoscafi non ne sono passati, ma c'era una corrente contraria molto forte, ci ho messo 15 minuti esatti per fare un centinaio di metri di avvicinamento in superficie ( ovviamente bello carico di bombole...) e quando sono arrivato al galleggiante ero quasi in affanno. Ho pensato di fare 1 minuto a galla prima di scendere, ma ... dopo pochi secondi ero già a 20 metri di distanza ed ho dovuto recuperare, fare altra fatica e scendere subito ... non ne vale la pena, almeno per il sottoscritto :silly: .



Archiviati i primi 45 metri in un paio di minuti scarsi, nonostante "l'affanno" accumulato in superficie e stando comunque attento non ci fossero reti avviluppate sulla cima, ho poi rallentato apposta la discesa per "documentare" la cima fonda.
Di solito non mi ci faccio scorrere addosso, ma, quando la incrocio sul mio percorso, ci passo vicino e non la sfioro nemmeno. Questa volta volevo essere sicuro che la GoPro sul caschetto "facesse centro", perché un'altra volta ... non ci sprecherò Elio più dello strettamente necessario B) .



Non è uscito un granché( :whistle: ), ma comunque ...








P.S. Certo che ormai, per chi scende "tranquillamente" a -113 ... questo schizzetto di tuffo farà sbadigliare, ma per i comuni mortali, forse ... :P
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La cima di Punta Granelli. 27/06/2017 09:03 #2

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1575
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Non ho capito se il nemo wide lo usi in gauge o come computer... B)
Comunque complimenti, anche se la gopro sul caschetto fa venire il mal di lago... :sick:
E cerca di lavorare sull'assetto...!!! :blink: :woohoo:
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La cima di Punta Granelli. 27/06/2017 09:21 #3

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 382
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Bella, Bella!!

Altro che Punta Granelli mi eccita sempre !
Mi è venuto un durello :P :P :P

Questo inverno ci torno
Parete a dx che scende di più e via......
Hai ragione la cima ti fa guadagnare poco, però se c'è la preferisco

Sabato scorso un conoscente ci ha fatto i 151metri a punta granelli..... :ohmy: :woohoo:
Probabilmente uscendo fuori ci sono dei salti
Ultima modifica: 27/06/2017 09:22 da Paolino79.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La cima di Punta Granelli. 27/06/2017 09:22 #4

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 382
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
che gas hai usato?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La cima di Punta Granelli. 27/06/2017 10:48 #5

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 464
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
Andando con ordine ... ( che siete dei bastardoni mica male ... B) , bisogna stare attenti a quello che si scrive ...)
il Nemo Wide lo uso come computer primario che altrimenti non sono mica buono :P :P .

Ovviamente è un backup, in più, e non lo uso in "gauge", cioè come profondimetro, perchè per quello ho già il Uwatec che è molto preciso, sicuro ed affidabile. Ho anche il computer per il Trimix, le tabelle ( quando ho voglia di usarle e farmele ), e , in ultima, faccio sempre calcoli ( anche sott'acqua, non solo in superficie... :whistle: ) a mente e adatto/raccordo il preventivato all'effettivo piano d'immersione. Male che vada, o dovesse andare, quando hai finito la risalita ( in un modo o nell'altro, che tutto sia filato liscio o ci sia stato qualche "salto" ) puoi sempre dare fiducia al Nemo e finire il tutto ( cioè la deco vera e propria) come se avessi fatto tutto in aria, perchè ... come diceva "qualcuno" , quando sei pulito per l'aria ... e, aggiungo io, se poi avevi già fatto tutto "abbastanza bene" ... diventa "solo" una sicurezza in più, sopratutto se l'acqua è calda, stai bene, hai gas e .... sei da solo e puoi far quel cazzo che vuoi ! ahahah :P ( tutte stronzate, la verità è che, come ho già scritto, non sono buono e poi ormai mi ci sono affezionato... :kiss: )

La GoPro sul caschetto è .... un'esigenza! Logistica ed economica, non ho voglia di essere "schiavo" del video e, sopratutto, VOGLIO sempre avere le mani libere ... il caschetto lo usavo già, comunque, per gli stessi evidenti motivi, aggiungerci la GoPro è stato un seguito logico. Dopotutto non ho pretese, ne mai mi sembra di aver dichiarato il contrario ;) , di fare video professionali. Solo per mio piacere personale, se poi qualcuno si vuole fare del male e li guarda ... amen! B) .


Pure l'assetto ... provvederò senz'altro.



La parete che scende di più, e prima, è quella a sx. guardando il lago ... ;) , poi si sa che dove vai vai, se esci, il lago sprofonda. A 250 metri alla riva ci sono 350 metri di profondità ... ( sabato quando il tuo conoscente, che conosco pure io, è arrivato io stavo andando via, adesso quei ragazzi vanno davvero fondi e forse, dico solo "forse", esagerano, ma .... de gustibus ).

Ho usato un gas composto da aria ed elio, ma non chiedermi di più, che non sono buono, mica le analizzo le miscele che mi vengono ... vado ad occhio e quando sono sotto a sensazioni, poi , quando sono stufo, torno indietro. :P :P :P
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La cima di Punta Granelli. 27/06/2017 10:55 #6

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 382
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
manetta ha scritto:
Andando con ordine ... ( che siete dei bastardoni mica male ... B) , bisogna stare attenti a quello che si scrive ...)
il Nemo Wide lo uso come computer primario che altrimenti non sono mica buono :P :P .

Ovviamente è un backup, in più, e non lo uso in "gauge", cioè come profondimetro, perchè per quello ho già il Uwatec che è molto preciso, sicuro ed affidabile. Ho anche il computer per il Trimix, le tabelle ( quando ho voglia di usarle e farmele ), e , in ultima, faccio sempre calcoli ( anche sott'acqua, non solo in superficie... :whistle: ) a mente e adatto/raccordo il preventivato all'effettivo piano d'immersione. Male che vada, o dovesse andare, quando hai finito la risalita ( in un modo o nell'altro, che tutto sia filato liscio o ci sia stato qualche "salto" ) puoi sempre dare fiducia al Nemo e finire il tutto ( cioè la deco vera e propria) come se avessi fatto tutto in aria, perchè ... come diceva "qualcuno" , quando sei pulito per l'aria ... e, aggiungo io, se poi avevi già fatto tutto "abbastanza bene" ... diventa "solo" una sicurezza in più, sopratutto se l'acqua è calda, stai bene, hai gas e .... sei da solo e puoi far quel cazzo che vuoi ! ahahah :P ( tutte stronzate, la verità è che, come ho già scritto, non sono buono e poi ormai mi ci sono affezionato... :kiss: )

La GoPro sul caschetto è .... un'esigenza! Logistica ed economica, non ho voglia di essere "schiavo" del video e, sopratutto, VOGLIO sempre avere le mani libere ... il caschetto lo usavo già, comunque, per gli stessi evidenti motivi, aggiungerci la GoPro è stato un seguito logico. Dopotutto non ho pretese, ne mai mi sembra di aver dichiarato il contrario ;) , di fare video professionali. Solo per mio piacere personale, se poi qualcuno si vuole fare del male e li guarda ... amen! B) .


Pure l'assetto ... provvederò senz'altro.



La parete che scende di più, e prima, è quella a sx. guardando il lago ... ;) , poi si sa che dove vai vai, se esci, il lago sprofonda. A 250 metri alla riva ci sono 350 metri di profondità ... ( sabato quando il tuo conoscente, che conosco pure io, è arrivato io stavo andando via, adesso quei ragazzi vanno davvero fondi e forse, dico solo "forse", esagerano, ma .... de gustibus ).

Ho usato un gas composto da aria ed elio, ma non chiedermi di più, che non sono buono, mica le analizzo le miscele che mi vengono ... vado ad occhio e quando sono sotto a sensazioni, poi , quando sono stufo, torno indietro. :P :P :P

A parte tutto la parete a fianco sx arriva a fondo ma poi risale , mentre quella a dx ho avuto impressione che scendesse di più velocemente
max depth 96mt...
Mi sembrava che anche in passato mi avessi confermato questo, forse ho capito male
Per i gas pensavo fossi scesi in aria :woohoo: :cheer:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.117 secondi

Traduttore