Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Immersione all'antica.....

Immersione all'antica..... 11/12/2016 21:14 #1

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 233
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Ciao a tutti.
Oggi ho beccato un "vecchio sub" con gas "all'antica":
- bibo 12+12 separato (e qui ha la mia stima) caricato con una bombola ad aria e l'altra con eliair 14/33
- nitrox 50 (e qui non era proprio all'antica)
- ox

Scende ad aria fino a 40m, cambia col 14/33, ritorna ad aria a 40m in risalita e poi 50 e ox.
Immersione di 20' a 60m circa. Come gas è fattibile.

Al di là della ridondanza che comunque in qualche modo c'è (invece che alternare la respirazione dalle due bombole usa aria, eliair, aria....ma se ha una rogna a 60 deve passare ad aria.....) e della famigerata controdiffusione (non penso che qualche minuto ad aria ti carichino di azoto al cambio e viceversa).....COSA NE PENSATE?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Immersione all'antica..... 12/12/2016 13:02 #2

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 293
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Ciao Poseidon,
Bibo separato ha anche la mia di stima ;)
Gas deco standard nulla da dire, invece bibo con bottiglia aria e bottiglia tmx è all’antica, ma in passato immersione tmx ,aria, oxy erano lo standard. Tralasciando aspetto contro diffussione ,a mio modesto parere aspetto critico è la botta narcotica che ti troveresti a dover gestire in caso di emergenza(già in criticità) ed hai fatto la frittata :( :( :(
Quindi bocciata a mio parere, poi vale tutto ognuno fa le cose come meglio crede, chi è senza peccato scagli la prima pietra ihhihihii


Ti racconto un episodio, anzi una cazzata che mi è capitato di fare, dove ho sottovalutato aspetto botta narcotica, e sicuramente non rifarò in futuro
In estate mi capita di fare diversi tuffi tmx, ho amici normossici altri ipossici, fortunatamente ho due bibi e cerco di organizzarmi al meglio con le ricariche. :blink:
Tieni conto che per caricare devo farmi 70km a/r quindi organizzazione è tutto.
Detto questo ho in programma un tuffo sui Maledetti a Spotorno 25 minuti a 70 metri ho bibone 16+16 con mix fortemente ipossiche destinante ad un altro tuffo che stiamo inseguendo da un po’ e il 12+12 con ottimo 16/40 perfetto per fare i 70m
Decido di un usare il 12+12 anche perché il tuffo ipossico è previsto a breve e non riesco a ricaricare nuovamente !

12+12 un po’ corto per fare 25 di fondo , decido di inserire oltre ean50 e oxy un gas di viaggio da respirare a 55 mt per darmi un po’ di margine ;)
Gas di viaggio leggasi schifomix con pochissimo elio, un po’ di ossigeno e tanto azoto 23/10 o giù di li…
A 55 metri cambio passando alla schifomix , ho preso un legnata che me la ricordo ancora , in un momento delicato dell’immersione forse il più critico: inizio della deco/risalita in libera senza riferimenti nel blu, con aggravante di lanciare anche il pallone dai 55mt!
Detto questo, personalmente è stato un modo non ottimale di avere ridondanze, non lo consiglierei, poi come scritto sopra sono consapevole che per i corallari e non solo ne hanno fatte moltissime di tuffi con gas di viaggio aria!
Ultima modifica: 12/12/2016 16:59 da Paolino79.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Immersione all'antica..... 12/12/2016 21:32 #3

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 233
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Ciao Paolino e.......grazie per la testimonianza.
Effettivamente con un cambio ad aria a 55m da un 16/40 la legnata te la becchi tutta.
Da 14/33 ad aria a 40m "forse" no.....ma a 60 in caso di problemi è più dura.
C'è la soluzione di respirare aria a basta, così non hai picchi di N2......ahhhhhh.
Avanti a qualche corallaro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Immersione all'antica..... 13/12/2016 07:02 #4

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 293
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Poi detta tra di noi , il fatto di aver mix diverse nel bibo potrebbe generare confusione e causare errori fatali

Ricordo di un incidente dove il trimixdiver si è fatto 15@100 pensando di respirare 10/50 invece aveva in bocca 18/40, aveva un tribombola.

Probabilmente errore non sta nel tribo ma avere tre erogatori intorno al collo con mix diverse potrebbe essere d'aiuto a sbagliarsi!!

Per precisione non ho mai provato un tribo, :lol:
Ultima modifica: 13/12/2016 07:04 da Paolino79.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Immersione all'antica..... 13/12/2016 07:41 #5

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1520
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 3
Tribo-lare...? No, se possibile no... So che lo usano alcuni grufolatori lacustri per andare in cerca, non hanno impicci di sorta.
relativamente ai gas, concordo che si tratta di "vecchia scuola", ma parliamo di gente che ha fatto la storia con quei gas. Non c'è pericolo di controdiffusione (poco He), e in caso di emergenza, in brevissimo tempo si arriva a quote accettabili per l'aria...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Immersione all'antica..... 13/12/2016 21:04 #6

  • molly
  • Avatar di molly
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 193
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Per tempi di fondo contenuti +/- va bene tutto, però....é storia.

Il tribo, come direbbe il mitico Giuliano "é bello ma fa schifo", sempre storia e ci vuole "un fisico bestiale".
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.066 secondi

Traduttore