Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: MONO/BIBO E O2 PER NEO TEK- DIVERS

MONO/BIBO E O2 PER NEO TEK- DIVERS 06/10/2001 11:01 #7

  • Miku
  • Avatar di Miku
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 35
  • Karma: 0
Scusami se sono stato un po'diretto ma ieri ho avuto una giornataccia.

E' importantissimo che tu ti informa prima, dalle poche righe che stiamo scrivendo ho capito che sei una persona tranquilla e che prima di fare qualcosa di nuovo usi molta cautela, ottimo.

Tra poco ti servirí  un corso (di qualsiasi didattica) per avere al fianco un istruttore che ti indichi tutte le astuzie sia a secco che in acqua, le profondití  e i tempi che stai gií  facendo si possono considerare sia un buon punto di arrivo che di partenza.

"La subacquea tecnica non serve solo per andare fondi, ma è una mentalití  di ridondanza che ci permette di salvarci anche quando nettuno è arrabbiato con noi".

Per quanto riguarda l'ossigeno non ti fare dei problemi ad usare l'industriale, se riesci ad avere il terapeutico meglio (costa anche meno). La ricarica non è difficile ma bisogna seguire delle regole, per questo sarebbe meglio che almeno le prime volte tu venga seguito da qualche esperto.

Se decidi di imbullonare il bibo al jacket usa tigie (barre filettate) di acciaio da 8 (mm di diametro), il vantaggio di questo sistema è che riesci ad essere perfettamente simmetrico, non ti conviene però stare a smontarlo tutte le volte, dovresti cercare di ricaricare il bibo montato. Un altro sistema sono 2 fasce, una per bottiglia, per il solo bibo è sicuro, al limite potresti essere un po fuori asse (pochi cm.) il vantaggio è nella rapidití  di assemblaggio/smontaggio.

Ciao
Miku

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.037 secondi

Traduttore