Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: congelamento primo stadio

congelamento primo stadio 04/12/2009 21:49 #1

Salve a tutti,vorrei un vostro parere sulla necessita' di montare o meno un sistema anti freeze sui primi stadi , visto le temperature abbastanza rigide,premetto che mi immergo nel Lago di Garda.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

congelamento primo stadio 05/12/2009 12:23 #2

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1521
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 3
ciao, io mi immergo spesso nel lago di Como. Le temperature nei mesi più freddi sono tra i 4° e i 6°. Se usi alcune accortezze, tipo una corretta disposizione delle fruste, ad aprire i rubinetti in acqua e senza spurgare a vuoto (se magari sono gií  in pressione, meglio), magari usare dei primi stadi a membrana a secco, potresti anche farne a meno, secondo me.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

congelamento primo stadio 05/12/2009 19:29 #3

Ciao ti ringrazio per le informazioni,saluti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

congelamento primo stadio 07/12/2009 11:28 #4

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao a tutti [:)]
Caro Massimo, non ho dubbi che quello che scriverò ti è certamente noto ma credo che, come dicevano gli Antichi Romani ... "repetita juvant" [8)]
Concordo con Lorenzo con il quale mi immergo spesso e che è il Responsabile dei corsi Tek del mio Club.
Vorrei però fare una puntualizzazione: come sappiamo quando si inspira, creando una richiesta di gas dalla bombola al primo stadio, per differenza di pressione la temperatura del del gas medesimo normalmente si attesta intorno ai - 15° e non è davvero poco [:p]
Una cosa che si dovrebbe evitare per ridurre il rischio di congelamenti, specialmente se si opera, come facciamo noi in acque fredde, è far scendere ulteriormente la temperatura del gas che esce dalla bombola e quindi evitare forti richieste al primo stadio; mi spiego meglio: se ad un primo stadio applichiamo un erogatore in esercizio e magari il gav e, per qualsiasi necessití , si deve caricare il sacco velocemente, la temperatura può scendere fino a - 40° e il rischio di congelamento aumenta esponenzialmente [:(!]
Una segnalazione per concludere:
Quando acquisti un Jet Stream, ti forniscono pure un cappuccio di gomma e relative fascette da applicare, se vuoi, nella zona allagata del primo stadio per trattenere eventuali sostanze (alcool o glicerina) che, avendo una temperatura di congelamento inferiore a quella dell'acqua, riducono il rischio di congelamento.
Io non li ho mai applicati anche se uso sia i Jet Stream, sia il loro primo stadio per i Kirby Morgan.
Comunque in passato un paio di congelamenti con primi stadi Scubapro MK25 (<i>che continuo ad impiegare con ampia soddisfazione</i>), mi somo capitati; ma basta chiudere il rubinetto della bombola per un paio di minuti e l'acqua che circola attraverso le ampie fessure del primo stadio stesso risolve il problema.
Ad onor di precisione devo segnalare che la colpa è stata soltanto mia [:o)] perchè nevicava, ed ho fatto tutto quello che Lorenzo ha spiegato che non si deve fare [B)][B)] ma è successo molti anni fa.
Salutissimi [:)][^][;)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

congelamento primo stadio 08/12/2009 18:34 #5

Ciao a tutti,anche io uso i jet stream e per il momento non mi posso lamentare,anche se li trovo un po' " duri" nei primi metri,diffatti e' mia abitudine usarli sotto i 25-30mt. e prima utilizzare l' MR12,che a parer mio funziona benissimo a qualunque quota.Ero al corrente che esisteva un sistema anti freeze per i JET STREAM, ma non sapevo consistesse in un cappuccio da applicare al primo stadio.
Ti ringrazio per le informazioni utilissime saluto tutti alla prossima
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

congelamento primo stadio 09/12/2009 11:46 #6

  • boldino
  • Avatar di boldino
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 64
  • Karma: 0
Ciao Massimo.
Con tutte le risposte che hai avuto ormai ti sarai fatto le tua opinione. Ma anche io voglio dire la mia. Molti non saranno d'accordo ma almeno ragioniamoci sopra.
Attento a dove carichi le bombole. L'aria o le miscele con un grosso tasso di umidití  influiscono in modo decisivo sul congelamento.
Puoi avere tutti i migliori primi stadi, compresi quelli a membrana, quelli a pistone con protezioni con alcool, glicerina, gel o sempre a pistone con camera asciutta (alcuni si ricorderanno quelli che avevano un minuscolo foro sul pistone per tenere asciutta la camera di compensazione), ma se l'aria all'interno è molto umida il rischio di congelamento si alza in modo esponenziale.
Poi attenzione, anche il secondo stadio può gelare.
Esperienza personale. Stesse temperature e profondití .
Primo stadio identico.
Abbinato ad un D400 nessun problema, solo pallini di ghiaccio che ti arrivano in bocca.
Abbinato ad un 190 il gelo è in agguato.
Penso di aver scritto da schifo ma non ho tempo. Spero mi sia fatto capire.
Ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.067 secondi

Traduttore