Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Crisi della subacquea?

Crisi della subacquea? 08/04/2013 20:07 #1

  • Apneist
  • Avatar di Apneist
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 95
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ciao a tutti,
parlando con alcuni titolari di diving e con un amico che si occupa di manutenzione di erogatori sembrerebbe che il numero di subacquei negli ultimissimi anni sia in continuo calo rispetto al passato :( :( :( . Secondo voi come sta andando il "mercato"? A me non sembra di vedere quella gran crisi che alcuni dicono ;) .....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Crisi della subacquea? 09/04/2013 07:13 #2

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1537
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 3
Ahimé la crisi c'è e si sente. Nella mia associazione, si fanno corsi per pagare l'affitto della sede e da ormai 2 anni siamo in crisi nera. Ovvio che i tagli sono relativi alle cose veramente superflue: chi ha la passione, magari limita l'uso di trimix e va meno fondo ad aria, ma continua ad immergersi (magari al lago che costa meno); chi lo fa per moda, semplicemente smette per dedicarsi a cose meno costose (e faticose).
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Crisi della subacquea? 09/04/2013 11:50 #3

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 320
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
La crisi c'e!!!
Le persone cercano il risparmio
vedi corsi open a € 100 o su groupon!!! le attrezzatura si comprano on-line o perche no anche usate!
I diving una volta facevano 6/7 uscita la domenica adesso se ne fanno un paio e tanto!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Crisi della subacquea? 09/04/2013 21:26 #4

  • Apneist
  • Avatar di Apneist
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 95
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Lorenzo ha scritto:
Ahimé la crisi c'è e si sente. Nella mia associazione, si fanno corsi per pagare l'affitto della sede e da ormai 2 anni siamo in crisi nera. Ovvio che i tagli sono relativi alle cose veramente superflue: chi ha la passione, magari limita l'uso di trimix e va meno fondo ad aria, ma continua ad immergersi (magari al lago che costa meno); chi lo fa per moda, semplicemente smette per dedicarsi a cose meno costose (e faticose).

...ero convinto che gli "affezionati del trimix" fossero in continuo aumento ma a questo punto mi fai capire che stavo sbagliando. Eppure i corsi tecnici ormai te li propongono tutti (alcuni a prezzi da mutuo), anche quelli che quando ho iniziato io sostenevano che il fuori curva era roba da pazzi....
E consideriamo che anche i produttori non stanno a guardare.... Pensiamo per esempio a quanti modelli di computer che gestiscono miscele ternarie troviamo in più rispetto a 5-6 anni fa.... Alla faccia di chi sostiene che l' elio sarí  sempre più costoso.... Mah....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Crisi della subacquea? 11/04/2013 07:05 #5

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1537
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 3
Gli appassionati sono sempre tanti, ma i praticanti veri (quelli cioé che si immergono tutte le settimane) sono in diminuzione, secondo me. Ma non ho dati a supporto, è solo una sensazione; quando vado al lago molti degli attuali "areofagi" erano sempre in trimix, tempo fa.
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.031 secondi

Traduttore