Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Aria Elio e profondità

Aria Elio e profondití  23/12/2007 00:58 #13

  • Baron Gautsch
  • Avatar di Baron Gautsch
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 560
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -1
Ciao a tutti [:)]

Il problema della narcosi a mio avviso è la sua variabilití  cioè la possibilití  che si presenti con diversi sintomi ed effetti oltre che in occasioni diverse. [}:)]

Mi spiego. Puoi fare un'immersione a 40 mt in acque tiepide e condizioni ideali e sentiri a tuo agio. La stessa immersione in acque fredde o dovendo affrontare una corrente rilevante non prevista o ancora con tue diverse condizioni psico fisiche darebbe risultati molto peggiori anche di molto.

Il tuo "allenamento", se cosí¬ si puo definire la preparazione ad un fenomeno fisiologico cosí¬ variabile, può consistere nel riconoscere queste situazioni e gestirle nei limiti di sicurezza.

Appare chiaro che in immersioni tecniche profonde, dove i margini di errore si riducono grandemente questo è un lusso che non ci possiamo più permettere: abbiamo bisogno preventivamente di programmare una narcosi accettabile per l'immersione che andremo a svolgere.

Tutte le didattiche tecniche si stanno orientando verso il limite dei 50 mt in aria. Per le immersioni trimix invece si richiede una END inferiore (profondití  narcotica equivalente, cioè la profondití  a cui l'aria darebbe narcosi pari alla tua miscela questo si può calcolare anche ragionando in termini di pressione parziale dell'N2).Credo sia prudente, anche considerando situazioni che possano favorire l'insorgere della narcosi (freddo fatica stress affanno)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aria Elio e profondití  23/12/2007 13:12 #14

  • Danilo
  • Avatar di Danilo
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 14
  • Karma: 0
Ciao qualche corso forse lo frequenterò la prox estate. In ogni caso volevo specificare che quest'immersione l'ho fatta con un compagno altamente preparato . E inoltre dire che se modificassi la miscela aggiungendo elio mi farei supportare da persone altamente qualificate vista la mia inesperienza. Io per il momento faccio circa 25 immersioni all'anno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aria Elio e profondití  23/12/2007 14:00 #15

  • danilotek
  • Avatar di danilotek
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 318
  • Karma: 1
ciao danilo,
quello che hanno scritto gli amici va molto bene, però fai le tua esperienza gradualmente e come dice anche fabio, non spingerti oltre i tuoi propri limiti perchè se tu hai un problema e tuoi compagni non se ne accorgono <u>"sei del gatto"</u>.
poi ti invito fortemente se hai intenzione di fare immersioni profonde di frequentare corsi tek; -50 metri non sono pochi,vacci piano con l'entusiasmo, puoi farti "male".
prova a cambiare anche erogatore forse potrebbe andarti meglio e poi tutti i giorni non sono uguali.

<u>X ARMANDO</u>
per le feste facciamo qualcosa, io vengo giù fatti sentire!

ciao e buona giornata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aria Elio e profondití  23/12/2007 18:15 #16

  • superembolo
  • Avatar di superembolo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 448
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
ciao il corso che dicevo io non puoi la prossima estate perchè inizia a ottobre e finisce a marzo con frequenza giornaliera. per quanto riguarda le immersioni sono un po poche 25 all anno ora che non vado più in acqua ne faccio più di 60 e ti dico che sono pochissime cmq da presentuoso che sono (campo di rendita). per quanto riguarda il tuo amico non farti supportare da nessuno frequenta un corso nitrox poi piano piano arrivi al trimix in modo che sai quello che respiri e perchè ,non è bene riporre la propria vita in mani di un amico preparato. se per qualche motivo vi perdete?sai le velocita di risalita i cambi miscela che tipo di mix puoi o non puoi respirare in deco se hai un problema magari con la decompressiva? tutto qui vai piano e chiedi quello che non sai da noi si diceva CONDIVIDI QUELLO CHE SAI E IMPARA CIO' CHE NON CONOSCI. qui è pieno di gente che può darti consigli e sparare c:::::::::e a te il compito di capire. ciao e auguri per la tua professione subacquea
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aria Elio e profondití  23/12/2007 22:23 #17

  • danilotek
  • Avatar di danilotek
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 318
  • Karma: 1
x superembolo
sono 33 che ci consciamo, sei diventato poeta all'improvviso?

ciao matto!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aria Elio e profondití  24/12/2007 00:02 #18

  • Danilo
  • Avatar di Danilo
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 14
  • Karma: 0
il problema ke nn è semplice andare spesso al mare non trovandomici cosí¬ vicino... magari la prox estate ne farò di più si vedrí ... per quanto riguarda i corsi suppongo si possano fare anche di estate qualche corso. e per quanto riguarda il compagno.. in quell'immersione di cui parlo dubito che potessi perderlo visto che lui era la mia guida personale.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.059 secondi

Traduttore