Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: consigli dagli esperti

consigli dagli esperti 23/12/2006 18:55 #13

  • syd71
  • Avatar di syd71
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 238
  • Karma: 0
<div class="quote"><i>Messaggio di ZUZZU</i>
<br />Per questo motivo, anche a parere suo, è più sicuro chi si immerge settimanalmente ad aria a 50-60m con deco ben pianificata di chi si vanta di immergersi in trimix e fa 20 immersioni l'anno!!!!!! O ti immergi sempre o quasi in trimix o il pericolo è alle porte.

</div class="quote">

Esisteva sulla "Settimana Enigmistica", non so se la producono ancora, una pagina di barzellette, le più esilaranti risultavano essere quelle SENZA PAROLE... Adesso ví  il Sudoku, domani il Cipsgnaps, e dove le polveri sottili la fanno da padrone, si dicono certe cose. E non a denti stretti, per lo più... Pensate, fino ad ora credevo che fare immersioni prudenti, ben pianificate e in sicurezza fosse la cosa più bella e soddisfacente, quanto tempo ho perso... Basta andare dal benzinaio, far riempire la bombola con della comune aria per gonfiare le gomme della macchina, fiondarsi a -60 ed essere in sicurezza con deco ben pianificata, s'intende... E più volte la settimana... Quanti soldi ho buttato in corsi e miscele... mi sarei comprato una casa... Però sono qui a scriverlo...
E quanti studi nel mondo da parte di scienziati e medici iperbarici, nonchè di informatici per calcolare le deco, non solo da un punto di vista di algoritmo, ma da un punto di fista fisiologico... Meglio vedere un canale televisivo tutto sdoppiato che un DVD ad alta definizione, certo! e guidare una topolino piuttosto che una Audi con servosterzo ed airbag, è più sicura la prima se si fanno 500 km la settimana, piuttosto che la seconda se solo 1000 all'anno...
Buon Natale a tutta la comunití ![:D]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

consigli dagli esperti 24/12/2006 00:32 #14

  • eSUBerante
  • Avatar di eSUBerante
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 68
  • Karma: 0
In effetti lascia un pò perplesso anche a me il concetto delle "sole" 20 immersioni in trimix all'anno che ti lasciano più esposto al rischio rispetto a chi ne fa 200 in aria oltre i 50!! [B)]
Zuzzu devi considerare (e spero vivamente che anche il tuo istruttore faccia questa considerazione) che il pericolo vero e proprio per le immersioni ad aria oltre i 50mt (e gií  siamo larghi con i 50!) non è il carico decompressivo a cui ti esponi, ma la NARCOSI. L'elio si usa proprio per questo, perchè ha un potenziale narcotico inferiore all'azoto. Avere un piano decompressivo ottimo e studiato al millesimo di secondo è totalmente inutile se sulla lavagnetta invece di leggere i numeri si vedono le faccine dei puffi!! [xx(]. E non credere neanche alle leggende metropolitane che dicono che alla narcosi ci si abitua con il tempo, purtroppo è un fenomeno subdolo e non ancora esattamente compreso a livello fisiologico, quindi impossibile da prevedere nella sua insorgenza. Fattelo dire da uno che ha visto un suo amico di grande esperienza a "soli" 38 mt cercare di parlare ad un paguro [:0]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

consigli dagli esperti 24/12/2006 03:30 #15

  • Wobegong
  • Avatar di Wobegong
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 145
  • Karma: 0
Non vorrei che qualcosa di ciò che ho scritto fosse stato frainteso. Non mi piace certamente l'idea di effettuare immersioni oltre i limiti di rischio e non sono certo d'accordo con il dire che è meglio effettuare 100 immersioni ad ario oltre i 60 metri che 20 in trimix alla stesa quota, anche perchè, pur essendo vero che è necessario tenersi sempre allenati al trimix (soprattutto per le procedure e le pianificazioni), è innegabile che problemi come la narcosi possono verificarsi in qualsiasi immersione, indipendetemente da esperienza e allenamento.
ciò che volevo dire è semplicemente che la scelta di Zuzzu di avvicinarsi alla subacquea tecnica e al trimix, proprio per scendere con maggiori sicurezza e preparazione, è un'ottima scelta, assolutamente da incoraggiare.

Spero in tutto questo di non aver creato futili polemiche natalizie con un intervento che voleva solo essere utile e costruttivo come sono profondamente convinto che dovrebbero essere tutti gli interventi di un forum di subacquea frequentato da sub con tanta voglia di immergersi e confrontarsi, animati dal più grande spirito di reciproco supporto e dalla voglia di immergersi e divertirsi il più possibile e in sicurezza.

Di nuovo Buone Feste
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

consigli dagli esperti 24/12/2006 09:36 #16

Scusate se ho utrtato involontariamente la vostra sensibilití  di subacqueo, ma il mio intento ere quello di consigliare l'amico ZUZZU un approccio all' immersione tecnica con miscele al fine di ridurre i rischi o comunque di fare come ha sempre fatto ma a quote inferiori.Daltra parte certe emozioni in parete si possono provare anche a -40.
Contrariamente a quanto ho letto su di me vi posso assicurare che sono un assiduo frequentatore del lago di Garda anche prchè è quí¬ ad un' ora di strada da casa mia.
Faccio anch' io immersioni in pareti strapiombanti che trovano la fine a -140 ma in questi ultimi anni preferisco stare più a lungo sott' acqua piottosto che andare profondi.
Probabilmente ogniuno di noi privilegia certe sensazioni ad altre.
Intanto il 26 mi tuffo sul promontorio di portofino e precisamente andiamo a salutare il cristo degli abissi per poi scivolare d'ala e raggiungere profondití  maggiori sperando fi fare incontri emozionanti .
Scusate ancora se rompo un pò e bone feste
Antonio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

consigli dagli esperti 24/12/2006 13:13 #17

  • K.G.B.
  • Avatar di K.G.B.
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 51
  • Karma: 0
Ciao a tutti,
in riferimento del post di ZUZZO, vi chiedo solo la cortesia di lasciarmi fuori da qualsiasi discussione su frasi in parte vere espresse in un contesto e un senso diverso, e in parte non vere.

Vi ringrazio e vi auguro Buone Feste e un ricco anno d' immersioni.

Per ZUZZU: ciao, quando ci vediamo ti spiego come funziona l' arena e i gladiatori dei forum[:)][:)]
Io preferisco rimanere fuori[:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D]

Marco Benvenuti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

consigli dagli esperti 24/12/2006 19:59 #18

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao a tutti [:)]
Carissimo Marco ieri sera ho letto il post di Zuzzu e, dal momento che mi pareva di avere capito che il senso di alcune Tue parole era stato involontariamente travisato; avrei voluto rispondere [?]
Penso che avere aspettato ad intervenire sia stato meglio, cosí¬ hai chiarito Tu la questione nel modo migliore.
Credo che l'entusiasmo che dimostra Zuzzu sia cosa positiva ma, come Tu ben sai molto meglio di me, un Trimix diver deve anche e soprattutto diventare una Persona riflessiva e metodica e certamente sotto la Tua esperta guida, Zuzzu acquisirí  tutte le caratteristiche di un Trimix diver di prim'ordine.
Entusiasmo da una parte, professionalití  ed esperienza dall'altra, a mio modesto parere, produrranno effetti davvero di rilievo.
Francamente (e non solo a me) spiace che Persone della Tua esperienza si astengano dall'intervenire sul Forum ma, d'altra parte, credo sia giusto che ognuno faccia le proprie scelte.
Tantissimi sinceri auguri di cuore.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.085 secondi

Traduttore