Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Alla ricerca della boa(parete) perduta.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 28/04/2017 06:37 #7

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1575
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
credo di aver già parlato della parete al Crotto dei Platani. Lario, ramo di Como. Andando verso Argegno, circa un paio di Km prima del suddetto paese c'è un ristorante che si chiama così; ha un piccolo posteggio proprio sul lago. Non amano i sub, ma se ti metti d'accordo, magari... Io andavo molto presto, venivo via prima dell'apertura della cucina.
Posteggi e sul lato cèè una scaletta di cemento che ti porta sulla"spiaggia" di sassi.
Li entri in acqua; gradoni fino a circa 37 mt (senza boa, almeno un tempo) e poi paretona scura verticale che sprofonda fino a...??? Io sono arrivato a 85 e andava ancora giù.
Se cerchi il fondo, lì può darsi che non lo trovi, il punto più fondo del lago è proprio lì davanti.
Se vai sotto il ristorante, la parete fa dei gradoni e a 65 trovi una barchetta con fuoribordo...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 28/04/2017 14:32 #8

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 462
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
Ehhh ... innanzitutto grazie per la "dritta", se poi quelli del ristorante amassero anche un pochino (non troppo...) i sub sarebbe, quasi, perfetto :lol: .
Scherzi a parte quel pezzo di statale lo "batto" ogni tanto in moto , come tutte le altre strade che circumnavigano i ns. laghi, e ci guardo, ma ... non c'è mai spazio per parcheggiare nelle zone "interessanti"! In questo il Verbano, di solito, è meno avaro del Lario. Secondo le mie carte delle batimetrie giusto 500/600 metri prima del parcheggio del Crotto dei Platani ( arrivando da Como) ci sono -150 metri e passa a pochi metri dalla riva ( mi basterebbero... :whistle: e ... ne avanzerebbero ! :lol: ), ma non c'è parcheggio, o meglio ... 2/3 macchine ci starebbero ma è privato, ci sono delle ville. I casi sono due, o busso a una delle ville e cerco di convincerli a farmi il piacere ( dici che sarà difficile ...?) o parcheggio sul bordo della statale appena prima, qualche macchina ci sta, e cammino ... ma non sarebbe molto "comodo" cambiarsi in mezzo alla strada e poi percorrerla tutto bardato.
Del resto tutto i litorale che va da poco prima di Brienno ( famoso il suo "canyon") fino a Menaggio sprofonda relativamente vicino alla riva e da quelle parti il lago, come hai detto, ha il suo fondovalle ... . Quasi dappertutto i ns. laghi arrivano in fretta a quote importanti abbastanza vicini alle rive, tranne dove sfociano i fiumi. Sono le belle pareti che non sempre si "fanno trovare" facilmente, perchè non è che io sia alla ricerca della sola profondità ( questo ormai dovrebbe essere chiaro a chi mi conosce, anche se non di persona) fine a sè stessa. Anche io prediligo le pareti ricche di spacche, diedri, tetti, grottini,massi, pinnaccoli, archi ecc. ecc., a gradoni e non, più varie e interessanti, di solito, dei paretoni lisci, ma a volte anche i paretoni lisci e senza vita hanno il loro fascino, oltre che una difficoltà intrinseca maggiore.
Per quanto riguarda le boe... io di solito non le uso, tranne che in qualche sito dove sono "indispensabili" per non perdersi nel fango, preferisco pinneggiare dalla riva verso le pareti e/o la profondità e , come ho scritto più sopra, non mancano i posti dove bagnarsi relativamente vicino a casa.
Quella della "ricerca della boa(parete) perduta" è più una questione "mistica" , da ricerca dell'Arca perduta, del Sacro Graal ... comunque grazie ancora per la segnalazione, magari prima o poi riesco ad entrare pure lì, adesso aspetto il secondo punto ...
Ciao.
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 02/05/2017 07:19 #9

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1575
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Puoi andare a Torno...Ma le indicazioni sono un po' frammentarie, è tanto che non vado.
Ramo di Como, di fronte a Carate Urio (devi passare da Como città).
Nel paese cerchi una discesa al lago e in fondo trovi un bel parcheggio. C'è una scala in pietra (una dozzina di scalini) che ti fa accedere all'acqua. Da li, tutti gradini/gradoni fino ad almeno 70mt, ma credo scenda ancora. I primi metri sono pieni di alghe, noi avevamo trovato anche una vespa e una barca da canottaggio; ma non è escluso che ci sia anche altro...

Due pecche: in zona un tubo di scarico (forse per quello le tante alghe) e la presenza di un pontile galleggiante per le barche a motore, fa pensare che d'estate ci sia traffico...
ATTENZIONE: Metti la boa! credo che i possessori delle ville si preoccupino per le presenze e chiamino i carbinieri. Li abbiamo beccati praticamente sempre; due chiacchiere, controllano se hai la boa e se ne vanno...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 02/05/2017 21:27 #10

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 462
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
Torno ... nobbuono, se non sbaglio ci sono pure delle limitazioni al parcheggi auto ...sono bei posti da battere d'inverno, in estate ... out, da Ottobre in poi... meglio. Anche in questo il Lario si dimostra meno "accogliente" del Verbano. La boa la metto sempre, quasi. Non lo batti mai il Maggiore, sponda lombarda? Merita ... . Da casa mia nel raggio da 30(min) a 70(max) Km , ho decine di siti in 6 laghi diversi ( sono praticamente nel mezzo, equidistante), ma devo dire che prediligo la sponda lombarda del Verbano, per vari motivi, mi sento più "a casa" (campalinismo varesotto? :whistle: ).
Appena trovo la boa ... ti faccio sapere. Ci sono angoli e pareti veramente belli, sul Maggiore, dentro e fuori l'acqua. Adesso ho in mente una via, oltre alle "solite" , che dovrebbe darmi soddisfazione, vedremo.
Ciao. :)
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 03/05/2017 12:44 #11

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1575
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Carate Urio, via regina 65 (da google maps). C'è un posteggino da 4 macchine e una discesa per arrivare all'acqua. le boe sono ancorate a circa 12 mt di profondità.
la seconda a sinistra ti porta sui gradoni che portano ad una parete con fondo a circa 95 mt; la boa a dx porta ad altra parete con fondo a circa 75 mt.
in mezzo c'è una lingua di fango. Se punti dritto sul fango verso il largo, a 75 mt trovi il relitto del pedalò, leggermente a sinistra, a 85, la prinz (bianca, messa sul lato).
Se pinneggi per circa 20/25' verso sin sui 21, trovi il comballo, mezzo insabbiato (si vede solo da sotto). In mezzo solo rumenta comasca.
Buon divertimento!
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: manetta

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 03/05/2017 16:32 #12

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 462
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
:) :) :) :) ... :kiss: :kiss:... :lol: :lol: ( :P )

Questa si ...., mi sono sempre chiesto cosa ci fosse oltre il parcheggino (sempre pieno come un uovo), ogni volta che ci passavo in moto. Più di una volta mi sono fermato a scrutare il pelo d'acqua da sotto la visiera del casco. Saperlo e con dovizia di particolari ... bbbuono ;) ; 45 Km da casa, versante del lago di "facile" accesso in auto ( rispetto a Torno o a Faggetto Lario, tanto per fare un esempio...), entrata in acqua facile e vicino all'auto ( ho ben presente il posto, da fuori ... :S ), c'è solo un problema: convincere qualcuno a venirci o la moglie a restare fuori ad aspettarmi ... una volta ci siamo passati e le ho detto: " che bel posticino, ci devo fare un tuffo, che ne dici....? " risposta: " cammina, con tutti i posti che ci sono, proprio qui in mezzo alla strada ... io non ci vengo, arrangiati, fai come vuoi " ( tanto lo sa che "faccio come voglio" :lol: ).
No problem, al massimo fermo il 1° pirla che passa e mi faccio chiudere/aprire, tanto di lì ne passa di gente, magari passa il George ... :P .

Più avanti, o prima ... adesso non ricordo bene, c'è un'altro parcheggino simile con 2 panchine fronte lago e un micro giardinetto con comodo accesso al lago ( 4 gradini), ne sai qualcosa?
Lo aggiungo al dataparetebase, prima o poi me lo faccio, non per altro ... una Prinz ! :woohoo: non se ne vedono più in giro... ma a chi lo posso dare "il tocco della sfiga della suora" a quelle profondità? :silly: :blink: :blink: :lol: :lol: :lol:
Bye bye.
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.065 secondi

Traduttore