Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Alla ricerca della boa(parete) perduta.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 04/05/2017 07:24 #13

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1546
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Intanto la prinz è bianca e non verde, per cui il tocco non serve...
Per la moglie: se fa 100 mt a piedi (lago a dx) c'è un mini parchetto con delle panchine dove mettersi a prendere il sole per un'oretta; a 250 mt cè una piazzetta fronte chiesa con altre panchine (noi lo chiamiamo pital rock), non è comodo per posteggiare, ma li c'è parete dai 30 ai 50, prima e dopo, fangone), in zona forse anche un baretto...
Per quanto riguarda il posto di prima (le due pareti) guai a te se tocchi il vecchio secchio in legno a 75 metri...!!!
Lo trovi tornando dalla prinz, alla base della parete...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 04/05/2017 09:19 #14

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 395
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 0
Ahahahah ... tranquillo che te lo lascio il secchio :lol: ( sempre ammesso ci sia ancora e io riesca a trovarlo... :side: ).
La Prinz ... ricordi adolescenziali :( , da noi, alla fine, ogni Prinz valeva il tocco ... e una volta le abbiamo viste davvero 4 suore su una Prinz bianca! :woohoo: ed erano pure imbranatelle alla guida ... vade retro! :lol: :lol: :lol: :lol:

Si, si , lo so che 50 metri dopo c'è la "piazzetta" ... ma sai , le mogli ... a capirle, a volte ( o siamo noi mariti che .... booohhhh :S :whistle: :whistle: ). Una volta passavo in moto e ho visto ( un paio d'anni or sono) dei sub che disassemblavano proprio in quella piazzetta, dove non c'è possibilità di parcheggio, mi sono fermato e abbiamo fatto 2 chiacchere; mi hanno parlato di una parete senza vita che scende molto lì davanti ( tra l'altro anche lì è facile entrare in acqua) e che le auto le lasciavano appena sopra , in paese, una volta scaricata l'attrezzatura e poi una fermata veloce per ricaricarla in auto e via. Probabilmente la parete è la stessa di cui parli tu ed entravano da lì perchè non avevano trovato parcheggio in quei 4 posti ( anche perchè ... quasi dappertutto nella litoranea ci sono divieti di sosta o limitazioni temporali molto strette=30 minuti). La piazzetta di fronte alla chiesa, non si può parcheggiare e 50 metri avanti i soliti 4 posti da 30 minuti massimo ... ( perchè pital rock ...?). Più avanti c'è un parcheggio appena più ampio, ma tra porticciolo, baretti e ristorante ... ci vedo sempre parcheggiato un furgone di una ditta di lavori subacquei di Como. Olre si arriva, appunto, alla villa di George ... io, invece, ti parlavo di un altro parcheggino, sono andato a vedere ed è 400 metri prima, via Regina 45 ( da google maps ), ne sai niente? A parte che dove scendi scendi, prima o poi il lago sprofonda, ma tanto per sapere se ne vale la pena o se c'è solo da sfangare. fermo restando la difficoltà/divieto di parcheggiare.

Tranquillo che appena posso ci vado.... ciao.



P.S. Ma che ci facevi col secchio ... prendevi le patate ? :lol: :lol: :lol:
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 04/05/2017 11:49 #15

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1546
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Il secchio è solo bello da vedere...
Se il posto della parete è quello con il monumento ai caduti, io ci andavo quando era ancora posteggio (lo hanno chiuso dopo) ed è quello con la parete dai 30 ai 50.
Il posteggio se è quello che penso io da su una baietta utilizzata per ormeggiare le barche (una sorta di porticciolo) in cui il fondale arriva - pressochè piatto - a max 20 mt. Molta rumenta sul fondo.
Il quel breve tratto di lago, le uniche pareti che ho trovato sono quelle che ti ho detto, il resto è solo fango e bassa profondità...
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 04/05/2017 13:12 #16

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 395
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 0
O.K. ricevuto, per il fango e bassa profondità basta il lago di Monate :sick: , passo e chiudo.
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 05/05/2017 19:35 #17

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 395
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 0
Oggi fatto il primo tentativo su una boa che prometteva bene, aveva quasi tutte le caratteristiche ed in più è in un posto che conosco, vicino a una parete che scende fino a -90/95 metri.

Fatti 80/90 metri di nuoto in superficie e poi giù, speranzoso. Dopo "soli" 43 metri la catena arriva sul corpo morto: fondo fangoso leggermente degradante e niente di interessante intorno. Nuotato seguendo la bussola, per circa 100 metri, rasentando il fondo, trovata la parete, gironzolato e ... fine!
Niente di che, niente di particolarmente eccitante o difficile :( , solo rottami e immondizia varia ( :sick: ). Se si vuole fare quella parete fino in fondo (oggi -52 max), meglio entrare da altro punto. Dalla boa non ne vale la pena.
Al prossimo tentativo.

.

Se poi qualcuno non avesse niente di meglio da fare ... :

mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
Ultima modifica: 07/05/2017 21:16 da manetta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla ricerca della boa(parete) perduta. 22/05/2017 18:41 #18

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 395
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 0
Ieri ho fatto un giretto in moto sul Lago di Como (ogni tanto si può restare asciutti ... avevo fatto la "solita" deep air il giorno prima :lol: ), con mogliettina appresso e , guarda caso ... :whistle: , scrutando i possibili accessi in acqua mi sono fermato in via Vecchia Regina 61 a Laglio ( da Google Maps), proprio davanti alla piramide. E' una mia vecchia "fissa" , il posto è particolare e suggestivo, ci sarò passato davanti centinaia di volte e ogni volta penso .... " prima o poi , qua mi ci faccio un tuffo" . Ieri ho scrutato il sito per benino ( lo faccio sempre, un sopralluogo, prima di immergermi in un "posto nuovo", a volte più di uno, mi studio sempre tutto quello che si può studiare o trovare di relativo) e devo dire che ... " è perfetto! " :woohoo: . Parcheggio proprio davanti ad un comodo accesso al lago con gradini ( basta attraversare la strada) e gradoni su cui poggiare il materiale da assemblare con tutta comodità nonché , dulcis in fundo, una boa a circa 40 metri dalla riva che, presumo, porterà ad almeno 30/40 metri di profondità, visto che secondo la cartina in mio possesso lì davanti il lago scende a 100 ed oltre abbastanza vicino alla riva ( non dico "dove" ... se proprio volete "bruciarmi" :evil: il sito , fate un minimo di fatica ... :P ). E' da un po' che me la studio ... perchè se è come dico io, lì sotto ... meraviglie!

Una sola "nota negativa" , il traffico in acqua ... un via vai continuo di natanti di ogni genere, mi tocca aspettare che finisca la stagione, da Ottobre in poi lo metto in calendario senz'altro.

Qualcuno, per caso, l'ha già fatta o ne sa qualcosa? Tipo divieti e rogne varie ... :S , Lorenzo ...? Ne sai niente ?







P.S. qualcosa mi dice che qualcuno, magari "armato" di scooter, ci andrà a fare un giretto ... B)
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.



HElio, O2lio e peperonciN2o
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.057 secondi

Traduttore