Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: A volte ...

A volte ... 07/09/2017 07:30 #1

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 322
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Ieri pomeriggio, avendo tempo e vista la bella giornata di sole, prendo armi e bagagli e mi dirigo al lago per un tuffo di allenamento e, già che c'ero, per provare il nuovo gruppo acquistato il giorno prima e altre cosette varie. Prendo il D10 da Sergio ( lo "odio" quel d10, corto, pesante e senza fondelli ... ma il mio fido D12 è bello carico, mica posso sprecarlo per provare un erogatore e farmi un giretto d'allenamento, che quando sei in acqua non si sa mai...), una S80 in aria, un S80 di EANx 50 e la 7 lt di O2.

Ovviamente propendo per Punta Granelli, la palestra, il mio giardino di casa, il posto dove c'è sempre qualcuno in giro e, sopratutto, vai giù comodo e veloce e la visibilità è sempre più che accettabile, se non ottima, almeno in profondità.

Dopo il facchinaggio bombole, era da qualche settimana che non mi "appesantivo" oltre il mono con una stage al seguito, entro in acqua quasi stanchino ( apposta sono venuto ad allenarmi...) , mi aggancio tutto l'ambaradan e comincio a muovermi cauto in pochi metri d'acqua.

L'acqua è ancora troppo calda ( a -12/15 mt ci sono ancora 22° ) e la visibilità molto, ma molto, ma molto scarsa. Ci metto qualche minuto a riprendere confidenza con il maledetto D10 ( basta, giuro che non lo uso più) e 3 stage ( da solo non è neanche male...) e a dare confidenza al nuovo gruppo che si dimostra valido ed efficiente, almeno in pochi metri d'acqua. Va bene, scendo, vado a prendere fresco e farmi un bel giretto, visto che ci sono.
Sempre con la massima attenzione, non si sa mai..., inizio lentamente a sprofondare, ma la condizione non cambia, scarsa visibilità, acqua calda e pure una fastidiosa e forte corrente traversa, leggermente discendente. Arrivo a - 51, massima quota raggiunta, e sono stanco (quasi), infastidito (abbastanza) e non mi sto divertendo per niente :( . Anche a -50 non si vede una mazza! :ohmy: Mai successo, ci sono al massimo 3 metri di visibilità, molta sospensione e una corrente "strana" e difficile da contrastare/tenere l'assetto.

Ero qui domenica pomeriggio e, nonostante le piogge dei giorni precedenti e la marea di sub che mi avevano preceduto, c'era una visibilità più che ottima a partire già dai -25/30. Oggi che sono in acqua da solo, non piove da 5 giorni e in superficie il lago è piatto con un colore fantastico ... sotto è una fogna, una vera merda ! :evil: Mai successo in questo sito. Una della peggiori immersioni lacustri mai fatte, in termini di visibilità e fruibilità, se non la peggiore in assoluto, se togliamo "fogne" tipo Monate o Ghirla.

Decido di invertire la rotta, tanto l'erogatore l'ho più che provato..., e salire a quote più "comode" per fare solo allenamento, tanto vedere niente per vedere niente ... una quota vale l'altra e almeno eliminiamo ulteriori variabili, possibili problemi. Non ci crederete, ma sopra la situazione era ancora peggiore... perchè se prima avevo "bucato" la corrente abbastanza in fretta adesso c'ero dentro in pieno, ero più stanco, e la visibilità era di non più di 2 metri, in certi punti 1 ... . :sick:
Per fortuna che conosco anche i nomi dei sassi in quel sito ( non per nulla vado lì se devo allenarmi o provare qualcosa, che in piscina ... non è la stessa cosa) e resto sempre calmo a tranquillo, altrimenti ... perdere l'orientamento e cacciarsi nei guai, ci voleva poco.
Alla fine resto in acqua lo stesso una 70ina di minuti abbondanti ( ho la testa dura... ), ma un tuffo così "balordo" capita molto raramente , per fortuna. Una vera fogna !

A volte ... sarebbe meglio restare a casa. A saperlo.
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

A volte ... 07/09/2017 08:05 #2

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 233
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Hai veramente la testa dura....70'!!!
Mi è capitata la stessa cosa domenica scorsa sul Garda.
Era un mese che non andavo in acqua e la voglia era tanta.
12+12 aria, 10L Trimix leggero (mi aspettavo acqua cristallina X l'acqua è il vento da nord e quindi l'ho portata con me...), 10L 50 e 7L ox.
Una faticata della madonna.
Morale: scendo ad aria fino a 50m e senza allenamento li sento tutti, cambio gas X vedere se sotto cambia, ma a 60 peggio che peggio.
Al 40' ero fuori.
La classica immersione di merda.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

A volte ... 07/09/2017 09:57 #3

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 322
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Hai detto bene, " la classica immersione di merda" :lol: :lol: Solo che quella di ieri lo è stata all'iperbole :evil: ( in poche parole... ieri mi sono rotto, quasi, di stare in acqua, menomale che in deco ho giocato con i persici, li ho visti mascere e crescere...).

Di questi tempi i laghi ....sul Garda il terremoto, nel Lario si è riversata una mezza montagna di fango e dtriti, il Maggiore è caldo all'inverosimile e piove poco ... passerà.





P.S. che io abbia la testa dura non si discute ( Sardo sono ! B) ), per meno di 1 ora non entro neanche in acqua e quando ci sono ci resto ... avevo da "finire quel merda di D10".
R.T. 72'55'', temp. max 23,8, minima 8,6
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

A volte ... 08/09/2017 15:17 #4

  • Paolino79
  • Avatar di Paolino79
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 296
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
poseidon ha scritto:
Hai veramente la testa dura....70'!!!
Mi è capitata la stessa cosa domenica scorsa sul Garda.
Era un mese che non andavo in acqua e la voglia era tanta.
12+12 aria, 10L Trimix leggero (mi aspettavo acqua cristallina X l'acqua è il vento da nord e quindi l'ho portata con me...), 10L 50 e 7L ox.
Una faticata della madonna.
Morale: scendo ad aria fino a 50m e senza allenamento li sento tutti, cambio gas X vedere se sotto cambia, ma a 60 peggio che peggio.
Al 40' ero fuori.
La classica immersione di merda.
Con un bibo ad aria , un stage di tmx, due gas deco quale era il piano?
:ohmy: :blink:
Ultima modifica: 08/09/2017 15:19 da Paolino79.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

A volte ... 08/09/2017 16:36 #5

  • poseidon
  • Avatar di poseidon
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 233
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -4
Ciao Paolino.
Il piano era.....fare allenamento e.......ho raccattato quello che c'era in cantina: bibo ad aria, 50 e ox (meno di così non scendo mai).
In un angolo ho trovato un 10L di 18/25 (non chiedermi come e quando l'ho fatto....) e l'ho preso e portato.
Per mia disciplina non scendo più fondo ad aria e mi sono dato un limite di 50m.
Lo so che non si dovrebbe fare ma se l'acqua fosse stata fotonica come pensavo, invece che un cesso, una puntatina più giù per quanto anche minuto l'avrei fatta.
Tutto qui.
Non era un'immersione programmata ma diciamo "a cazzo" :woohoo:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

A volte ... 08/09/2017 21:28 #6

  • manetta
  • Avatar di manetta
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • who dares wins
  • Messaggi: 322
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
... :whistle: :whistle: :whistle: ...........



B) .
mai strach


l'Uomo non può scoprire nuovi oceani, se non trova il coraggio di perdere di vista la riva.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.039 secondi

Traduttore