Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y

Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y 22/09/2008 18:23 #7

  • roche
  • Avatar di roche
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 457
  • Karma: 0
ok. se faccio tuffo in 3mix su secca, quindi qualche su e giu lo posso anche fare, e uso le tabelle (come da manuale!), come fare?
sarebbe troppo penalizzante considerare come se fosse fatta tutta alla max profondití ?
altra domanda: sono su relitto (quindi quadra), ma salgo e scendo di QUALCHE metro. quanti devono essere i "QUALCHI" metri per considerare attendibili le tabelle (non numero da manuale, lo conosco!). chiedo di esperienze...

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y 22/09/2008 18:56 #8

  • ling
  • Avatar di ling
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 372
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
a me è capitato diverse volte di variare la quota più volte di circa 15mt, ma sempre entro la massima profondití  prevista dalla tabella e al di sotto della prima tappa cambio mix, pertanto ho considerato tutta l'immersione alla max prof cosí¬ come gií  programmato.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y 22/09/2008 19:50 #9

  • kronio
  • Avatar di kronio
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 417
  • Karma: 0
Ciao.
Per chi fosse interessato ecco la risposta:http://speleosub.forumup.it/viewtopic.php?p=469&mforum=speleosub#469

Angelo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y 23/09/2008 09:57 #10

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
<div class="quote"><i>Messaggio di roche</i>
<br />ok. se faccio tuffo in 3mix su secca, quindi qualche su e giu lo posso anche fare, e uso le tabelle (come da manuale!), come fare?
sarebbe troppo penalizzante considerare come se fosse fatta tutta alla max profondití ?
altra domanda: sono su relitto (quindi quadra), ma salgo e scendo di QUALCHE metro. quanti devono essere i "QUALCHI" metri per considerare attendibili le tabelle (non numero da manuale, lo conosco!). chiedo di esperienze...
</div class="quote">

Ciao, per esperienza ti posso dire che facendo attenzione alla velocití  di spostamento, per immersioni in trimix puoi considerare che nella fascia tra la profondití  massima e il primo stop puoi muoverti liberamente come in una multilivello, ed è abbastanza intuibile.
Per il secondo caso, avendo diverse tabelle a disposizione e fidandosi del metodo, puoi dividere la parte "operativa" in settori, per calcolarti al volo una profondití  media della stessa, per utilizzare poi la tabella giusta...
Ma è una cosa molto empirica, anche se utilizzata da molti "americani".
Lorenzo
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y 23/09/2008 10:25 #11

  • roche
  • Avatar di roche
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 457
  • Karma: 0
<div class="quote"><i>Messaggio di Lorenzo</i>
<br /><div class="quote"><i>Messaggio di roche</i>
<br />ok. se faccio tuffo in 3mix su secca, quindi qualche su e giu lo posso anche fare, e uso le tabelle (come da manuale!), come fare?
sarebbe troppo penalizzante considerare come se fosse fatta tutta alla max profondití ?
altra domanda: sono su relitto (quindi quadra), ma salgo e scendo di QUALCHE metro. quanti devono essere i "QUALCHI" metri per considerare attendibili le tabelle (non numero da manuale, lo conosco!). chiedo di esperienze...
</div class="quote">

Ciao, per esperienza ti posso dire che facendo attenzione alla velocití  di spostamento, per immersioni in trimix puoi considerare che nella fascia tra la profondití  massima e il primo stop puoi muoverti liberamente come in una multilivello, ed è abbastanza intuibile.
Per il secondo caso, avendo diverse tabelle a disposizione e fidandosi del metodo, puoi dividere la parte "operativa" in settori, per calcolarti al volo una profondití  media della stessa, per utilizzare poi la tabella giusta...
Ma è una cosa molto empirica, anche se utilizzata da molti "americani".
Lorenzo
</div class="quote">

Grazie Lorenzo.
solo una cosa, quando intendi velocití  di spostamento, intendi un valore inferiore alla velocití  di risalita, giusto?

quindi diciamo che facendo un tuffo a -70 posso spostarmi con variazioni di ca 5 mt/min fra 70 e 60 senza impatto sul profilo calcolato in tabella?
grazie ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Calcolo della Decompressione nelle immersioni yo y 23/09/2008 11:39 #12

  • Lorenzo
  • Avatar di Lorenzo
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 3
Esatto. Se ti sposti da 70 a 60, forse è il caso che lo fai lentamente (più lentamente della "solita" risalita).
Sempre "secondo me", che sono "pippa".
Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.112 secondi

Traduttore