Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: IPERBARICHE...DOVE?!?!?

IPERBARICHE...DOVE?!?!? 18/10/2006 15:41 #7

  • lui
  • Avatar di lui
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 54
  • Karma: 0
sasso molto grosso in arrivo [B)]

Sicuramente a volte la sfortuna si accanisce e magari alla prossima immersione capiterí  qualcosa di incredibile anche a me ma com'è possibile che gente che fa immersioni con miscele, con decompressione ecc. ecc. e che quindi dovrebbe rientrare nella categoria dei sommozzatori tecnici (quindi esperti) faccia una pallonata? Dovrebbe essere un tipo di errore che non viene perdonato nemmeno ad un Open Water alle prime immersioni !!
[:0][:0][:0]

Sarebbe un pò come una guida alpina che si dimentica di fissare il moschettone in parete e precipita / o lo skipper di una barca che ormeggia senza ancora [;)]

Ma vi rendete conto?
In teoria dovrebbero essere capaci di gestire le varie miscele, usare pesanti attrezzature e poi non sono capaci di mantenere un assetto neutro sotto acqua[:0][:0]

Spero che nessuno di noi istruttori trimix TSA abbia mai dato un brevetto a questi "pallonari" perchè altrimenti sarebbe il caso di ripensare a come abbiamo fatto i corsi [V][V]

E poi leggiamo che gente che di mestiere fa il record man (Numo Gomes) pallona sul Lago di Garda a Tempesta, booh [:0][:0][:0]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

IPERBARICHE...DOVE?!?!? 18/10/2006 19:00 #8

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao a tutti [:)]
Caro Andrea ciò che dici è giusto, ma no si sa mai come vanno veramente le cose; <u>siamo umani e, a volte, qualcosa va storto nostro malgrado</u> [}:)] vedi un pò che è successo a Nuno Gomez e non credo proprio che gli manchi l'esperienza.
Concordo comunque sul fatto che certe cose non dovrebbero succedere a nessuno e tantomeno ad un Tek Diver; purtroppo a Moregallo va tantissima gente a volte non sufficientemente esperta, magari vede altri che fanno determinate cose e vuole emulare e poi succedono i problemi; ma non sappiamo i motivi che hanno dato origine all'incidente.
Comunque il personale dell'ambulanza mi pare non sufficientemente preparato; dopo una pallonata di quel genere se ci sono difficoltí  respiratorie può trattarsi di embolia polmonare o di sovradistensione e, in ognuno dei due casi, davvero non è uno scherzo [:(!] se poi c'era pure in atto un bend osteoarticolare [:(] altro che codice giallo [?][?]
In casi come questi spesso occore che il sub e/o suoi amici/compagni di dive, indirizzino l'operato dei soccorritori e, se è il caso, è meglio farsi sentire [}:)]
Parlo per esperienza perchè anni fa ho avuto un prob che, in gran parte per fortuna e un pò grazie all'uso del buonsenso, molta calma ... decisioni critiche prese al momento giusto e tanti anni di esperienza, è finito senza conseguenze con controlli ospedalieri ma senza necessití  di ricompressione in camera.
In genere nei pronto soccorso non sono preparati per evenienze simili e, se si ha fortuna, si trova qualcuno che di PDD ne sa poco, altrimenti qualcun'altro che non ne sa assolutamente nulla [:p]
Meglio tenere a portata di mano il numero del DAN che comunque piò fornire utili indicazioni.
Riguardo a quanto scritto da Roche in merito alle camere iperbariche ricordo, come paradosso, che a Como ce n'era una privata dove portavamo anche gli allievi per le prove di compensazione e dove praticavano ossigenoterapia iperbarica e... è fallita [:(]
Salutissimi [:I]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

IPERBARICHE...DOVE?!?!? 18/10/2006 21:39 #9

  • zootte2
  • Avatar di zootte2
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 594
  • Karma: 0
il mio pensiero e stato trattato pienamente dal Claudione che mi ha letto nel pensiero una volta che ho letto le vostre risposte
grazie mille!![^][^]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

IPERBARICHE...DOVE?!?!? 19/10/2006 00:12 #10

  • Avatar di
x Roche
Manda a me, ci penso io.

Sono restio ad abilitare l'upload di qualsiasi cosa. Prima o poi si trova chi ne abusa. Il discorso delle foto si e' arenato su questo problema.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

IPERBARICHE...DOVE?!?!? 19/10/2006 09:39 #11

  • lui
  • Avatar di lui
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 54
  • Karma: 0
Ciao Claudio,
hai ragione sul fatto della scarsití  di strutture.
D'altra parte come sottolineano amici medici a fronte di un incidente conseguente un'immersione ce ne sono almeno 150 stradali e ovviamente si lavora sui grandi numeri ... temo che anche gli ospedali abbiano i loro budget ...
Cmq la scorsa primavera un incidente abbastanza grave sul Garda è stato risolto grazie all'intervento di una brava anestesista-rianimatrice che per fortuna era di guardia sull'ambulanza (probabilmente se ci fosse stato un ortopedico le cose non sarebbero andate cosí¬ bene).
Però vedo che condividi la mia idea. L'infortunio decompressivo può succedere anche se rispetti tappe e tempi, la pallonata (a meno di circostanze incontrollabili - magari sei in decompressione su una cima e a qualcuno viene in mente di spostare la barca titandoti su di 30 mt in 1 minuto, a quel punto palloni perchè non hai il tempo di scaricare muta e gav) non dovrebbe succedere.
Forse i soggetti che pallonano dovrebbero aspettare un pochino prima di fare immersioni tek! O no?
[ps - immagino che il caso di Numo Gomez sia l'eccezione che conferma la regola]

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

IPERBARICHE...DOVE?!?!? 19/10/2006 09:43 #12

  • requin
  • Avatar di requin
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 634
  • Karma: 0
Ciao Andrea [:)]
Non posso aggiungere nulla quello che hai detto dal momento che mi trovo assoluatmente d'accordo su tutto.
Colgo l'occasione per augurarti una buona giornata [^]
Salutissimi a tutti[:)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.081 secondi

Traduttore